Agenzia Radicale http://www.agenziaradicale.com/index.php/component/content/?view=featured Sun, 19 Jan 2020 17:00:48 +0100 Joomla! - Open Source Content Management it-it Carceri: il Garante dei Detenuti Abruzzo inaugura a Chieti il ‘Programma Ludovico’ per i detenuti http://www.agenziaradicale.com/index.php/diritti-e-liberta/6118-carceri-il-garante-dei-detenuti-inaugura-a-chieti-il-programma-ludovico-per-i-detenuti http://www.agenziaradicale.com/index.php/diritti-e-liberta/6118-carceri-il-garante-dei-detenuti-inaugura-a-chieti-il-programma-ludovico-per-i-detenuti

Se non fosse tragicamente seria, la notizia che in Abruzzo il garante dei detenuti, Gianmarco Cifaldi, sociologo e criminologo, professore aggregato presso l’Università D’Annunzio di Chieti-Pescara, avrebbe sottoscritto un protocollo con il rettore della stessa Università e il direttore della Casa Circondariale di Chieti per avviare un progetto di ricerca volto a “verificare i presupposti di un comportamento deviante mediante una metodica di stimolo-risposta attraverso una strumentazione non invasiva per verificare il grado di aggressività del detenuto” suonerebbe surreale, degna d’una distopia letteraria o degli scenari paradossali portati sullo schermo da un grande visionario come Stanley Kubrick… di Gianni Carbotti

]]>
In evidenza DIRITTI E LIBERTA' Sun, 19 Jan 2020 12:54:04 +0100
POESÌ di Rino Mele. L’osceno potere http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cultura/49-poesi/6115-poesi-di-rino-mele-l-osceno-potere http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cultura/49-poesi/6115-poesi-di-rino-mele-l-osceno-potere

Crediamo di aver realizzato un’illuminata democrazia, ma votare i propri rappresentanti è solo la premessa di un processo ancora troppo lontano da un esito dignitoso e civile. Intanto, anestetizzati nella nostra impura coscienza, assistiamo al desolante orrore della guerra ereditata da padri impauriti, antichi oltre il tempo della storia, ancora-non-uomini, e mai superata: in molte decine di stati (Libia, Burkina Faso, Repubblica Centrafricana, Siria, Turchia, Yemen, Birmania) si combatte, si muore, si cattura il corpo del nemico e se ne fa strazio (... segue>)

]]>
In evidenza Poesì CULTURA CULTURA E SPETTACOLI Thu, 16 Jan 2020 19:59:25 +0100
… con Vincenzo Loriga http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/eventi/6116-con-vincenzo-loriga http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/eventi/6116-con-vincenzo-loriga

A tre mesi dalla morte di Vincenzo Loriga, psicoanalista e poeta, alla  Libreria Fahrenheit 451 – (Campo de' fiori 44 - Roma) incontro nel luogo dove Vincenzo amava parlare di poesia, letteratura e psicoanalisi. Lo ricorderanno: Caterina Cardona, Carla Ventroni, Agostino Bagnato, Carlo Laurenti, Giacomo Martini, Giuseppe Rippa. Saranno proiettate alcune videointerviste ed esposti alcuni ritratti fotografici di Flavio Bruno.

]]>
In evidenza EVENTI CULTURA E SPETTACOLI Sat, 18 Jan 2020 15:49:14 +0100
Referendum riduzione parlamentari: i media mirano a eliminare per sempre la politica http://www.agenziaradicale.com/index.php/editoriale-e-commenti/6108-referendum-riduzione-parlamentari-i-media-mirano-a-eliminare-per-sempre-la-politica http://www.agenziaradicale.com/index.php/editoriale-e-commenti/6108-referendum-riduzione-parlamentari-i-media-mirano-a-eliminare-per-sempre-la-politica

La questione del referendum sulla modifica costituzionale che riduce il numero dei parlamentari, ancora una volta viene usata per deformare e piegare il dibattito pubblico. Dopo che sono state presentate le firme dei senatori per chiamare gli elettori a pronunciarsi nel referendum confermativo, se ne evidenziano soltanto le ricadute tattiche per i partiti di maggioranza e opposizione. Anziché il merito della riforma, la sua utilità o meno, i riflettori mediatici si concentrano sull’effetto che l’eventuale referendum potrebbe avere nello spingere verso uno scioglimento anticipato delle Camere. di Luigi O. Rintallo

]]>
luigirintallo@agenziaradicale.com (Luigi O. Rintallo) In evidenza EDITORIALI E COMMENTI Sun, 12 Jan 2020 10:36:40 +0100
Jojo Rabbit, di Taika Waititi. Una black comedy sul nazismo http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cinema/6117-jojo-rabbit-di-taika-waititi-una-black-comedy-sul-nazismo http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cinema/6117-jojo-rabbit-di-taika-waititi-una-black-comedy-sul-nazismo

Jojo Rabbit,scritto, diretto e interpretato dal neozelandeseTaika Waititi, tratto dal romanzo Come semi d'autunno (Caging Skies) di Christine Leunens, è una tragicommedia sul nazismo che ha già ottenuto molti riconoscimenti internazionali. di Giovanna D’Arbitrio

]]>
darbitrio8@hotmail.com (Giovanna D'Arbitrio) In evidenza CINEMA CULTURA E SPETTACOLI Sun, 19 Jan 2020 11:11:59 +0100
Bettino Craxi: guai ai vinti http://www.agenziaradicale.com/index.php/rubriche/rimandi/6112-bettino-craxi-guai-ai-vinti http://www.agenziaradicale.com/index.php/rubriche/rimandi/6112-bettino-craxi-guai-ai-vinti

Gianni Amelio nel suo film Hammamet rilegge, dal suo punto di vista, il profilo di Bettino Craxi negli ultimi sei mesi della sua vita. Come si poteva immaginare il lavoro ha portato a una nuova attenzione sulla sua vicenda, che poi è quella di una pagina determinante della storia dell’Italia repubblicana. É evidente che il film tratteggia il suo aspetto umano in quella parte tragica della sua esistenza. Della questione politica però non si parla e i commenti politici che ci sono stati in questi giorni sono apparsi decisamente poco chiarificatori di quella pagina politica e degli scontri che la determinarono. Avevamo annunciato nostri contributi per sviluppare una riflessione a venti anni dalla sua morte, avvenuta appunto ad Hammamet. Dopo la introduzione di Luigi O. Rintallo a una conversazione che Giuseppe Rippa ebbe con Massimo Pini sul suo libro libro “Vita da leader.La biografia di Craxi” (Mondadori), di seguito pubblichiamo quella stessa conversazione. Questi articoli sono sul n.99 di Quaderni Radicali del novembre/dicembre 2006.

]]>
In evidenza RIMANDI RUBRICHE Mon, 13 Jan 2020 20:19:33 +0100
Craxi. Una vita, un’era politica http://www.agenziaradicale.com/index.php/rubriche/rimandi/6111-craxi-una-vita-un-era-politica http://www.agenziaradicale.com/index.php/rubriche/rimandi/6111-craxi-una-vita-un-era-politica

Il film di Gianni Amelio Hammamet, in cui il regista descrive gli ultimi sei mesi della vita di Bettino Craxi, nonostante il carattere intimistico del racconto, incentrato sugli aspetti umani della sua vicenda, ha riproposto la figura del leader socialista, suscitando una sia pur breve attenzione sulla sua personalità e sul suo ruolo in quella che è poi una lunga stagione della politica italiana. È una occasione che ci permette di fornire un nostro contributo che cercheremo di sviluppare attraverso vari interventi su questa agenzia, considerando come alcuni dibattiti televisivi hanno rappresentato, con personaggi poco attendibili, una pervicace faziosa interpretazione della sua figura e della sua storia. Di seguito la introduzione di Luigi O. Rintallo a una conversazione che Giuseppe Rippa ebbe con Massimo Pini sul suo libro-biografia su Craxi pubblicata su Quaderni Radicali n.99 del novembre/dicembre 2006.

]]>
luigirintallo@agenziaradicale.com (Luigi O. Rintallo) In evidenza RIMANDI RUBRICHE Mon, 13 Jan 2020 09:52:36 +0100
Hammamet, di Gianni Amelio. Una pagina della storia italiana http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cinema/6110-hammamet-di-gianni-amelio-una-pagina-della-storia-italiana http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cinema/6110-hammamet-di-gianni-amelio-una-pagina-della-storia-italiana

Hammamet, di Gianni Amelio, racconta gli ultimi sei mesi di vita di Bettino Craxi, quando si dibatte tra malattia, rancori e decadenza. In modo inaspettato il film, tuttavia, inizia con le immagini di Craxi-bambino che con una fionda lancia sassi contro le vetrate di un istituto religioso e viene rimproverato aspramente da un prete che lo apostrofa con i peggiori epiteti, possibili e immaginabili, mentre il padre (Omero Antonutti) lo abbraccia con amore, una premessa che mette in evidenza il carattere trasgressivo del futuro uomo politico e il suo destino di personaggio amato e allo stesso tempo odiato da molti. di Giovanna D’Arbitrio

]]>
darbitrio8@hotmail.com (Giovanna D'Arbitrio) In evidenza CINEMA CULTURA E SPETTACOLI Mon, 13 Jan 2020 09:33:33 +0100
Carlo Nordio. La giustizia calpestata in nome dell’alleato http://www.agenziaradicale.com/index.php/rassegnaweb/6113-carlo-nordio-la-giustizia-calpestata-in-nome-dell-alleato http://www.agenziaradicale.com/index.php/rassegnaweb/6113-carlo-nordio-la-giustizia-calpestata-in-nome-dell-alleato

La decisione del Pd di approvare l’emendamento soppressivo della proposta di legge Costa sulla prescrizione, cioè di lasciare le cose come stanno allineandosi al giustizialismo grillino, ci induce a due considerazioni, l’una giuridica e l’altra politica: ed entrambe sono considerazioni amare. Sotto il profilo giuridico, la nuova legge sulla prescrizione è una mostruosità indegna di un paese civile. Prima di tutto è di dubbia costituzionalità, perché allungando i tempi dei giudizi confligge con il principio della loro durata ragionevole. In secondo luogo è afflittiva per le vittime, che vedranno i risarcimenti rinviati di anni e forse di decenni, al momento della sentenza definitiva. E infine è disonorevole per lo stesso governo, che aveva solennemente promesso di introdurla unitamente alla riforma diretta a rendere i processi più rapidi… di Carlo Nordio (da Il Mattino)

]]>
In evidenza RASSEGNA WEB Thu, 16 Jan 2020 11:29:09 +0100
Filippo Arlia dirige l’Orchestra Filarmonica della Calabria, special guest Mogol. Sabato 18 gennaio a Catanzaro http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/musica/6114-filippo-arlia-dirige-l-orchestra-filarmonica-della-calabria-special-guest-mogol-sabato-18-gennaio http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/musica/6114-filippo-arlia-dirige-l-orchestra-filarmonica-della-calabria-special-guest-mogol-sabato-18-gennaio

Quando anche un Direttore di Conservatorio (Filippo Arlia), che ha compiuto i suoi studi all'insegna della musica classica, dimostra che non esiste separazione tra la musica pop, leggera o commerciale e la musica colta. Quando durante l’Open Day di quel Conservatorio arriva il più importante autore di musica leggera ad attivare un innovativo progetto con  gli studenti. È  quello che accadrà il 18 gennaio 2020 al Teatro Politeama di Catanzaro, in una giornata in cui la prestigiosa Istituzione musicale  Tchaikovsky farà conoscere la propria offerta didattica fino a sera, con momenti formativi ed informativi ed eventi, aprendo le porte per  mostrare in concreto la propria attività artistica. Grande ospite il produttore discografico e scrittore Mogol, che terrà un workshop per gli allievi del Conservatorio. Creatore infallibile di musica e parole ed espressione profonda della cultura popolare, perché ormai definito da tutti il poeta della musica leggera italiana.

]]>
In evidenza MUSICA CULTURA E SPETTACOLI Thu, 16 Jan 2020 12:28:22 +0100