Agenzia Radicale http://www.agenziaradicale.com/index.php/component/content/?view=featured Tue, 28 Sep 2021 09:18:32 +0200 Joomla! - Open Source Content Management it-it Parlare da soli, di Andres Neuman http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/libri/6628-parlare-da-soli-di-andres-neuman http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/libri/6628-parlare-da-soli-di-andres-neuman

Parlare da soli fu pubblicato per la prima volta nel 2013 dalla casa editrice Ponte alle Grazie, anni dopo la ristampa si veste di nuovo grazie alla Einaudi. Un passaggio di consegne non insolito né inedito nel mondo dell’editoria, dietro ci sono mille ragioni e mille motivi che spingono un autore a cambiare veste del proprio libro; altre volte ci sono scoperte che spingono una casa editrice ad interessarsi ad un autore. di Maurizio Musu

]]>
In evidenza LIBRI CULTURA E SPETTACOLI Sun, 26 Sep 2021 00:33:06 +0200
Tre Piani, di Nanni Moretti. Dal libro di Eshkol Nevo al film http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cinema/6629-tre-piani-di-nanni-moretti-dal-libro-di-eshkol-nevo-al-film http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/cinema/6629-tre-piani-di-nanni-moretti-dal-libro-di-eshkol-nevo-al-film

Presentato in concorso alla 74ª edizione del Festival di Cannes, Tre Piani di Nanni Moretti, è tratto dal romanzo omonimo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo. A parte i nomi dei protagonisti che sono diversi, il film nel complesso si attiene alla trama del libro, raccontando le storie di tre famiglie che abitano nella stessa palazzina...

Le prime scene mostrano un incidente stradale causato dal giovane Andrea (Alessandro Sperduti) che abita al terzo piano di una palazzina con i genitori, Dora (Margherita Buy) e Vittorio (Nanni Moretti), entrambi giudici. In effetti un notte il ragazzo, ubriaco, investe e uccide una donna. Sconvolto, chiede ai genitori di fargli evitare il carcere, ma Vittorio decide che sia giusto farlo condannare, costringendo Dora a scegliere tra lui e il figlio... di Giovanna D’Arbitrio

]]>
darbitrio8@hotmail.com (Giovanna D'Arbitrio) In evidenza CINEMA CULTURA E SPETTACOLI Sun, 26 Sep 2021 01:03:34 +0200
Napoli dove vai? Il nuovo libro di Giuseppe Rippa con Luigi O. Rintallo (Edizioni Quaderni Radicali) http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/libri/6621-napoli-dove-vai-il-nuovo-libro-di-giuseppe-rippa-con-luigi-o-rintallo-edizioni-quaderni-radicali http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/libri/6621-napoli-dove-vai-il-nuovo-libro-di-giuseppe-rippa-con-luigi-o-rintallo-edizioni-quaderni-radicali

A Napoli il 24 e a Roma il 28 di settembre vi sarà la presentazione del nuovo libro di Giuseppe Rippa con Luigi O. Rintallo Napoli dove vai? (Edizioni Quaderni Radicali). Napoli è una città capricciosa - recita la quarta di copertina -, soggetta agli umori ed anche agli opportunismi, capace di esaltarsi e di abbattersi. Tuttavia, esprime una civiltà autentica.

]]>
In evidenza LIBRI CULTURA E SPETTACOLI Sun, 12 Sep 2021 17:11:39 +0200
La fine dei partiti e la mancanza di prospettive democratiche http://www.agenziaradicale.com/index.php/editoriale-e-commenti/6625-la-fine-dei-partiti-e-la-mancanza-di-prospettive-democratiche http://www.agenziaradicale.com/index.php/editoriale-e-commenti/6625-la-fine-dei-partiti-e-la-mancanza-di-prospettive-democratiche

Con il governo Draghi registriamo oggi la marginalizzazione delle forze politiche. Si potrebbe dire che l’emergenza Covid è servita per far emergere in tutta la sua dimensione la crisi di sistema della politica italiana, dove i partiti sono ben lontani dall’esercitare quella funzione di indirizzo che attribuisce loro il dettato costituzionale. Nella sua qualità di esponente di primo piano dell’establishment economico-finanziario che, di fatto, ha soppiantato da tempo la politica, Mario Draghi opera in una condizione ben diversa dai precedenti “tecnici” trovatisi in passato a guidare il governo italiano. Più che a un civil servant ci troviamo di fronte a un commissario non vogliamo dire liquidatorio, ma di certo dotato di un’investitura che trascende gli equilibri interni. di Luigi O. Rintallo

]]>
luigirintallo@agenziaradicale.com (Luigi O. Rintallo) In evidenza EDITORIALI E COMMENTI Sun, 19 Sep 2021 21:59:11 +0200
Presentazione del libro “Napoli dove vai?”. Una domanda a cui è difficile rispondere http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/eventi/6630-presentazione-del-libro-napoli-dove-vai-una-domanda-a-cui-e-difficile-rispondere http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/eventi/6630-presentazione-del-libro-napoli-dove-vai-una-domanda-a-cui-e-difficile-rispondere

A Napoli, al Graziani Bistrot in Piazza Dante, il 24 settembre, alle ore 17,30, ha avuto luogo la presentazione del nuovo libro di Giuseppe Rippa con Luigi O. Rintallo, Napoli dove vai? (Edizioni Quaderni Radicali). Hanno partecipato all’incontro Alfonso Ruffo (direttore editoriale di Economy) coordinatore del dibattito, Paolo Macry (docente di Storia Contemporanea all'Università Federico II di Napoli), Guido Trombetti (già rettore dell'Università Federico II), Giuseppe Rippa (autore del libro). di Giovanna D’Arbitrio

]]>
darbitrio8@hotmail.com (Giovanna D'Arbitrio) In evidenza EVENTI CULTURA E SPETTACOLI Sun, 26 Sep 2021 10:12:06 +0200
11 settembre 2001: un'altra lettura. Conversazione di Anna Mahjar-Barducci con Giuseppe Rippa http://www.agenziaradicale.com/index.php/esteri/6622-11-settembre-2001-un-altra-lettura-conversazione-di-anna-mahjar-barducci-con-giuseppe-rippa http://www.agenziaradicale.com/index.php/esteri/6622-11-settembre-2001-un-altra-lettura-conversazione-di-anna-mahjar-barducci-con-giuseppe-rippa

La vicenda afghana ha avuto particolare centralità nel sistema informativo nazionale e internazionale. L’11 settembre del 2001 vi fu l’attentato alle Torri Gemelle di New York. I vent’anni da quella tragedia sono stati ricordati in vario modo, ancor di più perché è coinciso con l’abbandono delle truppe americane e dei paesi alleati dell’Afghanistan, proprio poco prima di questo triste anniversario. Il racconto che è stato fatto, in quasi tutte le testate, televisive e della carta stampata, è stato espresso in modo che si più definire costruito da un’unica regia. 

Anna Mahjar-Barducci e Giuseppe Rippa, hanno provato a leggere per Agenzia Radicale questo doppio evento: il ventennale dell’11 settembre 200 e l’abbandono dell’Afganistan il 31 agosto 2021 con un’altra lettura…

 

- 11 settembre 2001: un'altra lettura. Conversazione di Anna Mahjar-Barducci con Giuseppe Rippa (Agenzia Radicale Video)

]]>
In evidenza ESTERI Sat, 18 Sep 2021 01:30:25 +0200
Donne in Guerra, diretto da Laura Sicignano, debutto 28 settembre al Teatro Stabile di Catania http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/teatro/6626-donne-in-guerra-diretto-da-laura-sicignano-debutto-28-settembre-al-teatro-stabile-di-catania http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/teatro/6626-donne-in-guerra-diretto-da-laura-sicignano-debutto-28-settembre-al-teatro-stabile-di-catania

Debutterà il 28 settembre in prima nazionale che inaugura la nuova stagione  al Teatro Stabile di Catania lo spettacolo Donne in Guerra,  diretto da Laura Sicignano  (anche autrice a 4 mani con Alessandra Vannucci) che ne propone il riallestimento dopo i premi ottenuti in Italia e all’estero (menzione al Premio Ubu, Premio Fersen 2015 per la regia, Premio internazionale Les Eurotopiques 2014).

]]>
In evidenza TEATRO CULTURA E SPETTACOLI Fri, 24 Sep 2021 01:34:18 +0200
A Kabul le donne votavano e indossavano la minigonna http://www.agenziaradicale.com/index.php/rubriche/rimandi/6624-a-kabul-le-donne-votavano-e-indossavano-la-minigonna http://www.agenziaradicale.com/index.php/rubriche/rimandi/6624-a-kabul-le-donne-votavano-e-indossavano-la-minigonna

Sono in molti a pensare che i talebani rappresentino l’Afghanistan, asserendo che la cultura occidentale sia estranea a questo Paese dell’Asia meridionale. La storia però ci dimostra una realtà ben diversa. Nel 1919, dopo la sconfitta dei britannici, l’Afghanistan diventa indipendente sotto la guida del re riformatore Amanullah. Questi, ispirato da Ataturk, inizia una serie di riforme liberali per modernizzare il Paese. Pertanto, già nel 1919, un anno prima del suffragio universale negli Stati Uniti, decide di garantire alle donne afghane il diritto al voto. Non solo… di Anna Mahjar Barducci (da La Ragione)

]]>
annabarducci@agenziaradicale.com (Anna Mahjar-Barducci) In evidenza RIMANDI RUBRICHE Sat, 18 Sep 2021 21:53:12 +0200
XVII Biennale d’Architettura di Venezia 2021. Curata da Hashim Sarkis. 22 maggio/21 novembre http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/mostre/6619-xvii-biennale-d-architettura-di-venezia-2021-curata-da-hashim-sarkis-22-maggio-21-novembre http://www.agenziaradicale.com/index.php/cultura-e-spettacoli/mostre/6619-xvii-biennale-d-architettura-di-venezia-2021-curata-da-hashim-sarkis-22-maggio-21-novembre

Massimo Catalano è uno tra i più grandi pensatori del XX secolo. Formatosi negli anni ‘60 strombazzando con i Flippers (The Flippers per l’esattezza), un complesso musicale di discreto successo, a carriera quasi conclusa ebbe una parte fissa nel programma Quelli della notte di Renzo Arbore nel ruolo dell’intellettuale che, interpellato, ne diceva una peggio dell’altra… Faceva ridere molto per le sue sfacciate ovvietà, talmente disarmanti e stupide che non potevi fare altro che ridere. Si esprimeva con piglio dotto in frasi del tipo “se uno lavora si stanca …” oppure “è meglio essere allegri che tristi …”  ecc. ecc. Un “pensiero” lapalissiano, che in chiave seria è profuso in così gran quantità nella comunicazione corrente che non ci facciamo più caso. di Giovanni Lauricella

]]>
giovannilauricella@agenziaradicale.com (Giovanni Lauricella) In evidenza MOSTRE CULTURA E SPETTACOLI Fri, 10 Sep 2021 18:39:55 +0200
Nucleare, Cingolani: l'uomo che ignorava il grillismo http://www.agenziaradicale.com/index.php/editoriale-e-commenti/6617-nucleare-cingolani-l-uomo-che-ignorava-il-grillismo http://www.agenziaradicale.com/index.php/editoriale-e-commenti/6617-nucleare-cingolani-l-uomo-che-ignorava-il-grillismo

In questi giorni è tornata centrale la questione nucleare, grazie ad alcune dichiarazioni del ministro Roberto Cingolani che, opportunamente interpretate e travisate, hanno alimentato il consueto dibattito all'italiana sul nulla. Vale a dire sull'ipotesi che in Italia si torni a produrre energia nucleare, così e semplicemente. di Antonio Marulo

]]>
antoniomarulo@agenziaradicale.com (Antonio Marulo) In evidenza EDITORIALI E COMMENTI Mon, 06 Sep 2021 10:42:27 +0200