Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

20/03/19

Maledetta Politica - Napoli, la prova del DNA


Pubblicato Sabato, 19 Settembre 2015 18:18

Dopo che le vicende di “mafia capitale” le avevano rubato l’ingloriosa scena, la città di Napoli torna in primo piano sui temi poco edificanti della criminalità organizzata: un po’ perché da qualche tempo si spara allegramente e quotidianamente in pieno centro come in periferia, a causa di una guerra fra clan in corso; un po’ per le polemiche suscitate dalle dichiarazioni fraintese del presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi sulla "camorra come elemento costitutivo" della città, che hanno sollevato le ire del sindaco De Magistris già in piena campagna elettorale.

 

Sul tema non poteva mancare l’opinione di Roberto Saviano, il cui ruolo meritorio di denuncia non può bastare a imprimere la svolta necessaria in una città ammorbata e in preda a un inesorabile declino. Ne discute Giuseppe Rippa, con Antonio Marulo, in Maledetta Politica.

 

 

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò