Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

17/08/19

Maledetta Politica - Legge Cirinnà, quei pasdaran dei diritti civili


Pubblicato Sabato, 13 Febbraio 2016 10:30

Mentre si dilatano i tempi parlamentari sulla legge Cirinnà, la dinamica del dibattito che si sta via via sviluppando in proposito, dentro e fuori le Camere, offre lo spunto a Giuseppe Rippa, nella conversazione con Antonio Marulo, per ritornare a riflettere, in questo nuovo numero di Maledetta Politica, su alcuni aspetti peculiari che sembrano storicamente caratterizzare le battaglie sui diritti civili in Italia.

 

In particolare l’estremizzazione di alcune posizione assunte dai pasdaran dei diritti, un esempio ci è dato dal filosofo Galimberti nel corso della trasmissione Fuori Onda di La7, finiscono talvolta per essere controproducenti rispetto all’obbiettivo sacrosanto che si vuole raggiungere.

 

 

- Maledetta Politica - Legge Cirinnà, quei pasdaran dei diritti civili (Agenzia Radicale Video)

 

(servizio a cura di Roberto Granese)

 

 



Nuova Agenzia Radicale - Supplemento telematico quotidiano di Quaderni Radicali
Direttore Giuseppe Rippa, Redattore Capo Antonio Marulo, Webmaster: Roberto Granese
Iscr. e reg. Tribunale di Napoli n. 5208 del 13/4/2001 Responsabile secondo le vigenti norme sulla stampa: Danilo Borsò