Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

19/04/21 ore

The Secret - Le verità nascoste, di Yuval Adler. Un thriller sugli orrori della storia


  • Giovanna D'Arbitrio

Il 27 gennaio, Giorno della Memoria, abbiamo ricordato le vittime dell’Olocausto come ogni anno. Ci sembra quindi giusto segnalare un film che è una chiara condanna di atrocità e violenze: The Secret - Le verità nascoste (The Secrets We Keep), diretto e sceneggiato dall’israeliano Yuval Adler. Apparso sul grande schermo nell’autunno 2020 per pochi giorni a causa del lockdown, è ora disponibile su Sky Primafila e in streaming.

 

Il racconto è ambientato negli anni ’50 in una tranquilla cittadina americana dove Maja (Noomi Rapace), rumena scampata agli orrori della II guerra mondiale a ai campi di concentramento nazisti, si è ricostruita un vita insieme a suo marito Lewis (Chris Messina), un medico conosciuto in Grecia, al quale anche dopo il matrimonio non ha mai raccontato la verità su di sé.

 

Un giorno per strada le sembra di riconoscere Karl, il suo ex carnefice (Joel Kinnaman) per un particolare modo di fischiare e, dopo averlo seguito e spiato, in lei riaffiorano ricordi e incubi sopiti che la spingono a farsi giustizia: lo rapisce e lo sequestra nella cantina della sua casa, coinvolgendo anche il marito.

 

Arriva perfino a fare amicizia con la moglie (Amy Seimetz) e i figli dell’uomo per avere più notizie su di lui che continua a dichiararsi innocente, affermando di chiamarsi Thomas e di essere svizzero. Minacciato di morte, infine Karl confessa piangendo i suoi crimini, mostrando egli stesso sgomento per le atrocità commesse durante la guerra che lo aveva trasformato in un mostro.

 

The Secret è in effetti un thriller sugli orrori della Storia e gli incancellabili consequenziali traumi che possono generare ancora una spirale di violenza: perfino Lewis, tranquillo marito americano, buon padre di famiglia, medico gentile e premuroso, viene coinvolto e cede alla violenza.

 

In fondo se i ruoli di vittima e carnefice sono purtroppo già ben noti, spesso non si considerano i tempi necessari ad attenuare i drammi profondamente impressi a livello psichico, drammi che a distanza di anni possono ancora riesplodere travolgendo altre persone. 

 

Colpisce il finale che insabbia i tragici eventi, come soluzione per tornare alla normalità, ma che lascia  un senso di inquietudine di fronte all'atmosfera stile Usa degli Happy Days

 

Bravi gli attori, in particolare Noomi Rapace, Joel Kinnaman (che ha recitato legato con corde strettissime per rendere più veritiera la sua interpretazione) Chris Messina e Amy Seimetz. 

La fotografia è di Kolja Brandt, le musiche sono di John Paesano.

 

Tra i film di Adler ricordiamo The operative, Shooter, Bethlehem.

 

Ecco il trailer del film (da Coming Soon)

 

 


Aggiungi commento