21/11/19 ore

TEATRO

Conversazione con Fabrizio Catalano regista teatrale di Morte dell’inquisitore di Sciascia

Fabrizio Catalano, nipote di Leonardo Sciascia (di cui ha curato la regia di molti spettacoli tratti dalle opere del nonno, tra cui "A ciascuno il suo", “Il giorno della civetta”, "Todo modo" e attualmente in tournée con "La scomparsa di Maiorana") conversa con il direttore di Agenzia Radicale e Quaderni Radicali Giuseppe Rippa sulla rappresentazione teatrale  di "Morte dell'inquisitore", tenutasi a Matera (capitale europea della cultura 2019)  il 7 novembre liberamente tratta da un'opera mai rappresentata in teatro dello scrittore.

 

Conversazione con Fabrizio Catalano regista teatrale di Morte dell’inquisitore di Sciascia (Agenzia Radicale Video)

Mauro Carbonoli: "Anche a dispetto di Amleto – Cinquant’anni di teatro e altro"

Mercoledì 20 novembre, alle 17:30, Mauro Carbonoli presenta al Teatro della Pergola di Firenze il suo libro Anche a dispetto di Amleto – Cinquant’anni di teatro e altro, a cura di Davide Pietroniro (Aracne editrice). Un volume che trasversalmente racconta cinquant’anni di un’Italia passata dalla disperazione del Dopoguerra all’ubriacatura degli ultimi anni del secolo, attraverso una quantità incredibile di personaggi, una cura maniacale nello scrivere e nel descrivere passioni, amori, storie, fatti, spettacoli, compagnie, teatri, luoghi. Un mémoire che si legge come un romanzo, un classico della letteratura russa.

Scene da un matrimonio, dal Cinema di Bergman al Teatro di Konchalovsky a Roma all’Eliseo

Non un semplice adattamento della pellicola, forse la più nota del regista svedese, ma piuttosto una rielaborazione del racconto, retrodatato agli anni 60 rispetto al film del ’73, e riambientato a Roma. A ripercorrere tempi, luoghi e costumi le riprese di varietá televisivi ed eventi sportivi e politici che ricostruiscono la scena sociale dell’epoca. di Vincenzo Basile

BIANCA - un omaggio a Moby Dick, di Gianni Guardigli al TestroBasilica di Roma

A duecento anni dalla nascita di Herman Melville si desidera ricordare il genio americano attraverso il romanzo sicuramente più celebre e celebrato dell’autore: Moby Dick o la balena. Dopo il debutto ai Solisti del teatro e la suggestiva messa in scena sulla spiaggia di Riccione, proprio davanti all’altro grande protagonista del racconto, il mare, BIANCA, di Gianni Guardigli, per la regia di Alessandro Di Murro, con Daniela Giovanetti e Norina Angelini, debutterà al TeatroBasilica mercoledì 6 novembre (ore 21.00).

SOLO, one-man-show di Arturo Brachetti, al teatro Cilea di Napoli

In scena al Teatro Cilea di Napoli dal 1° al 3 novembre, ha riscosso notevole successo  Arturo Brachetti con il suo coinvolgente one-man-show, SOLO, the legend of quick-change. Dopo il successo conseguito all’estero, ritorna Arturo Brachetti nel suo coinvolgente show, un particolare assolo dedicato ai suoi ricordi e fantasie con il quale ci fa entrare nella sua casa segreta, una casa che in fondo  è in ogni essere umano: qui ogni stanza racconta ricordi e aspetti diversi della nostra esistenza e gli oggetti si animano, conducendoci in mondi fantastici, pieni di sogni e desideri. di Giovanna D’Arbitrio

Morte dell'inquisitore, di Leonardo Sciascia. Prima teatrale a Matera, capitale europea cultura 2019

A Matera capitale europea della cultura 2019, andrà in scena la prima assoluta della "mise en Espace teatrale" di "Morte dell'inquisitore" liberamente tratta da un'opera mai rappresentata in teatro di Leonardo Sciascia. La rappresentazione, presentata dall'Associazione Laros e diretta da Fabrizio Catalano (nipote dello scrittore, che ha curato la regia di molti spettacoli tratti dalle opere del nonno, tra cui "A ciascuno il suo", “Il giorno della civetta”, "Todo modo" e attualmente in tournée con "La scomparsa di Maiorana") verrà messa in scena con l'adattamento di Morgana Forcella, il giorno 7 novembre, alle ore 21.00, presso il teatro naturale Casa Cava di Matera.