Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/09/22 ore

MALEDETTA POLITICA

Maledetta Politica. Conte, il profilo di un re fantoccio

Da “fortissimo riferimento di tutte le forze progressiste”, come lo definì nel 2019 l’allora segretario del PD Nicola Zingaretti, a molesto alleato di cui Enrico Letta, facendo di necessità virtù, sopporta i queruli ma inconsistenti distinguo: oggi questo sembra Giuseppe Conte, presidente del M5S. In tre anni, a palesare l’arco di tale parabola è il confronto delle sue comparsate nel salotto tv di “Otto e mezzo”: dagli oracoli ascoltati in visibilio ai balbettii indotti dalla raffica di obiezioni… 

 

- Maledetta Politica. Conte, il profilo di un re fantoccio (Agenzia Radicale Video)

Maledetta Politica. Disinformazione di guerra

La tragica guerra con l’aggressione dell’Ucraina (per la Russia una semplice operazione militare!) ha in qualche misura confermato il modello del sistema informativo italiano: un approccio unidirezionale dove anche le presunte tesi, collocate come rappresentative di vari aspetti culturali, politici, economici e sociali, sono in realtà figli di un’unico filone interpretativo che si muove sul binario unico che una stampa irreggimentata, subalterna sa esprimere.

Nella rubrica Maledetta PoliticaGiuseppe Rippa, direttore di Quaderni Radicali e Agenzia Radicale affronta il tema della disinformazione di guerra sollecitato da Antonio Marulo.

 

- Maledetta Politica. Disinformazione di guerra (Agenzia Radicale Video)

Il Partito Radicale, il libro di Gianfranco Spadaccia. Contrappunti di Giuseppe Rippa intervistato da Antonio Marulo

L’editore Sellerio presenta il libro di Gianfranco Spadaccia Il Partito Radicale. Sessanta anni di lotte tra memoria e storia come “la prima storia completa del Partito Radicale. Con enorme ricchezza di documentazione e testimonianze, ricostruisce e interpreta la presenza dell’Alternativa radicale nella vita italiana”. Giuseppe Rippa, direttore di Quaderni Radicali e Agenzia Radicale, sollecitato da Antonio Marulo, da una prima interpretazione del ponderoso lavoro in una intervista su Agenzia Radicale Video.

 

- Il Partito Radicale di Gianfranco Spadaccia. Contrappunti di Giuseppe Rippa intervistato da Antonio Marulo (Agenzia Radicale Video)

Maledetta Politica. Turchia vs Europa come da protocollo

L’episodio che ha visto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen messa hai margini dell’incontro a Ankara con presidente turco Recep Tayyip Erdogan a cui partecipava insieme al presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al di là delle note tra l’imbarazzo e la mancanza di rispetto sia della carica del presidente della Commissione, dell’Europa stessa e  dei risvolti politico diplomatici, rivela che quello che è accaduto non può essere un incidente legato al caso. Contiene segni e comportamenti dagli evidenti riflessi non solo sgradevoli ma anche poco convincenti dal punto di vista delle relazioni tra Europa e Turchia, proprio quando si vorrebbe affermare un presunto segnale di ripresa i dialogo… Di questo parla Giuseppe Rippa con Antonio Marulo nella consueta rubrica Maledetta Politica… 

 

- Maledetta Politica. Turchia vs Europa come da protocollo (Agenzia Radicale Video)

Maledetta Politica. Governo Draghi: la scelta ibrida

Alla fine, un ibrido tecnico-politico dovrebbe portarci fuori dal tunnel. A Draghi e ai suoi uomini di fiducia il compito di badare al sodo, ai rappresentanti che il popolo si è maldestramente scelto la libertà di azzuffarsi in una perenne e insopportabile campagna elettorale. L'inizio è parso nel segno della continuità sul fronte pandemico, con dei segnali di cambiamento nell'approccio e nel metodo. Ben altro ci si aspetta invece sui temi economici, vero "core business" del nuovo Presidente del Consiglio. La missione è complicata, ma non impossibile. Conforta il fatto che fare peggio dei due esecutivi targati Conte è davvero difficile... Ne discute nella rubrica Maledetta Politica Giuseppe Rippa sollecitato da Antonio Marulo.

 

- Maledetta Politica. Governo Draghi: la scelta ibrida (Agenzia Radicale Video)

Maldetta Politica. Sanità, lo sfascio quarant'anni dopo

La pandemia che in tutto il mondo è scoppiata, causata dal virus Covid-19, ha nel corso di quasi un anno messo la Sanità al centro dell’agenda della vita non solo politico-istituzionale ma anche economica, sociale, umana di un’intero paese e del mondo intero. Le economie mondiali sono in ginocchio e l’Italia, sotto il peso di un debito pubblico enorme, è esposta a rischi a dir poco drammatici non solo di recessione, ma di possibili conflitti sociali. Questi aspetti saranno analizzati dalla nostra Agenzia nelle prossime settimane, quello che però è oggetto della conversazione che segue tra Geppy Rippa, sollecitato da Antonio Marulo, nella tradizionale rubrica Maledetta Politica, è il tema della Sanità che ha visto, nonostante l’indubbio coraggio e abnegazione di infermiere, medici, personale sanitario, una situazione di sostanziale precarietà, confusione e inadeguatezza organizzativa…

 

- Maldetta Politica. Sanità, lo sfascio quarant'anni dopo (Agenzia Radicale Video)

Maledetta Politica. 23 Novembre 1980: il solito parziale ricordo, a 40 anni dal terremoto

23 novembre 1980/23 novembre 2020: a quarant’anni dal tragico terremoto in Irpinia e in Basilicata, che provocò la morte di quasi 4mila persone, televisioni e giornali hanno ricordato questo che è stato la più drammatica catastrofe italiana del dopoguerra.

Le immagini di interi paesi distrutti, i volti smarriti e sconvolti dei sopravvissuti, la tenera commovente figura del presidente della Repubblica di allora Sandro Pertini, le sue parole di reale sofferenza, hanno rappresentato la parte più sincera e coinvolgente di quei terribili momenti…

 

 

 

- Maledetta Politica. 23 Novembre 1980: il solito parziale ricordo, a 40 anni dal terremoto (Agenzia Radicale Video)

Maledetta Politica. Hong Kong, nel mare agitato della Cina

Dopo la espulsione di quattro deputati del parlamentino di Hong Kong e l’annuncio delle dimissione di tutti i parlamentari dell’opposizione democratica per essere stati accusati aver messo in pericolo la sicurezza nazionale della Cina, la vicenda dell’ex colonia britannica, oggetto di un sostanziale silenzio della informazione nazionale, merita una attenzione a cui il contesto informativo italiano e europeo ha mancato di riflettere... Di tutto questo discute il direttore di Agenzia Radicale Giuseppe Rippa  con Antonio Marulo nella rubrica Maledetta Politica. 

 

Maledetta Politica. Hong Kong, nel mare agitato della Cina (Agenzia Radicale Video)

Maledetta Politica. Terrorismo, l'altra ondata sull'Europa

Dopo l'ultimo attentato di Vienna, in stile Bataclan, che segue quelli recenti in Francia, l'Europa si scopre di nuovo vulnerabile e sotto attacco del terrorismo cosiddetto islamico o islamista. Le questioni aperte sono le medesime e mai risolte del passato, con l'aggravante esogena di una pandemia che distrae e non aiuta. Ne discute Geppi Rippa, con Antonello Marulo, nella rubrica Maledetta Politica.

 

Maledetta Politica. Terrorismo, l'altra ondata sull'Europa (Agenzia Radicale Video)

Maledetta Politica. Rai e politica, una professione di Fedez

La vicenda del cantante Fedez ha tenuto la scena per due giorni e oltre, su giornali, televisione, web, radio, finendo per far accantonare tutti gli altri temi che l’agenda politica, istituzionale, sanitaria, sociale sta vivendo. Pandemia, Recovery, Giustizia (con il caso Palamara e quello più recente Amara) sono scivolati in secondo piano per qualche giorno. È un paradosso che ha le sue ragioni nel modello deontologico e culturale del nostro sistema informativo, in particolare del mezzo, quello televisivo, che occupa lo spazio più consistente nel processo di comunicazione dopo la quasi morte della carta stampata e il carattere di traino che ha sulla rete nel bailamme di contributi spesso alterati dei frequentatori dei social network. Di questo discute Giuseppe Rippa, direttore di Quaderni Radicali e Agenzia Radicale, sollecitato come di consueto da Antonio Marulo, nella rubrica Maledetta Politica.

 

- Maledetta Politica. Rai e politica, una professione di Fedez (Agenzia Radicale Video)

Maledetta politica. Il virus informativo sulla seconda ondata di Covid-19

In preda al panico da seconda ondata, peraltro ampiamente prevista, il Paese sembra colto invece di sorpresa. Anche oggi, come lo scorso marzo, i media italiani stanno svolgendo il proverbiale ruolo deformante, mostrando, amplificati, tutti i vizi che più volte in passato su Agenzia Radicale e Quaderni Radicali sono stati oggetto di analisi. Ponendo l'accento sulle peculiarità del momento, Geppi Rippa, sollecitato da Antonello Marulo, ne discute nel consueto appuntamento con Maledetta Politica.