05/07/15 ore

EDITORIALI E COMMENTI

Referendum alla greca, la cattiva democrazia diretta che piace a Grillo

Il voto greco appare tutto tranne che una prova esemplare di deliberazione consapevole, in linea proprio con la finta democrazia diretta messa in piedi da Grillo e condivisa fino a poco tempo fa dallo stesso - ora "smemorato" - Prof. Becchi, che sembra dire in proposito alcune cose giuste solo sulla base del rancore. di Ermes Antonucci


Archivio notizie di Agenzia Radicale

videoag.jpg
qrtv.jpg