Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

12/07/24 ore

Siria, l'Italia riconosce l'opposizione come unico rappresentante



La Coalizione nazionale è “l'unico legittimo rappresentante del popolo siriano”: dopo il riconoscimento da parte degli Usa dei ribelli anti-Assad come interlocutori ufficiali nel conflitto che sta mettendo in ginocchio la Siria, anche l'Italia ha confermato l'apertura del dialogo con l'opposizione del Paese arabo.

 

Il sì della Farnesina, annunciata dall'inviato speciale del Ministro Giulio Terzi per il Mediterraneo e Medio Oriente, Maurizio Massari, durante la quarta riunione degli Amici del popolo siriano a Marrakech, segue quello di Francia, Regno Unito, Turchia e Paesi del Golfo. (F.P.)


Aggiungi commento