Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

27/01/21 ore

Senza federalismo salta l’Europa



Un'onda sovranista e illiberale minaccia la tenuta di una già sgangherata Europa. Massimo Cacciari e i firmatari del suo appello alla mobilitazione parlano del “più vasto schieramento di destra dalla fine della Seconda guerra mondiale” che alla prossime elezioni europee potrebbe sovvertire gli equilibri comunitari.

 

Se ne discute con preoccupazione tra i cosiddetti “europeisti”, mentre si cerca in ordine sparso un'idea vincente e credibile da sottoporre agli elettori in primavera.

 

All'Istituto dell'Enciclopedia Treccani i promotori dell'iniziativa lanciata dal filosofo ed ex sindaco di Venezia hanno ribadito la necessità di puntare su una “nuova Europa”, benché non ne abbiano individuato ancora i connotati, in netta discontinuità col passato. Emma Bonino, invece, ha messo in guardia dalla tentazione di smantellare tutto. 

 

In proposito, Geppi Rippa - sollecitato da Antonio Marulo - nel nuovo appuntamento di “Maledetta Politica” si sofferma sugli aspetti poco convincenti di entrambe gli approcci, sottolineandone carenze e “dimenticanze”...

 


 

- Senza federalismo salta l’Europa (Agenzia Radicale Video)

 

 


Aggiungi commento