Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

06/08/20 ore

Un pomeriggio con il mio amico Marco



di Andrea Marcenaro

(da 'Panorama' del 7 aprile 2016)

 

Ognuno, di un altro, può testimoniare solo per un pezzo della sua vita, non di tutta, di tutta è impossibile e perfino ingiusto, credo, ma per un pezzo può. O almeno per qualche flash. Era novembre del 1992, un freddo raro per Roma, c`era ancora il vecchio bar Bernasconi di fianco al teatro Argentina e Marco Pannella ordinò una spremuta: «Adesso sono di moda i giusti. Loro sono sempre in buona fede, hanno bisogno di indicare alla plebe chi bisogna impiccare. Non conoscono una delle più belle massime di Pascal : "Chi vuol essere angelo, è bestia... "». Stava calando il freddo anche sul resto d`Italia, in quel 1992, e il sole sarebbe stato oscurato da stormi di angeli per i due decenni successivi almeno.

 

Oggi, 86 anni a maggio, Marco è ammalato, dimagrito, torturato da due tumori e non lascia più la vecchia mansarda romana di via della Panetteria. È allo stremo, dicono. A me non è sembrato. E se aspetta la fine, come tutti aggiungono, pare aspettarla senza eccessiva premura: «Guarda che bei colori la mia cravatta, oro, viola e verde, bella no?». Oggettivamente, faceva cacare. Ce l`aveva però, la cravatta, e se la rimirava con quello sguardo azzurrissimo e ridente: «Non ti piace? E certo, non hai mai capito un cazzo tu».

 

Me lo aspettavo a letto. Invece stava su, ti abbracciava, ti baciava e stanco o no, smagrito o meno, quel monumento alla democrazia fissava, più che le prossime elezioni, il sole che entrava dalla finestra alta della cucina: «Come splende, che meraviglia! Spostati, dài, guardalo da qui». Pannella è diverso da Pannella. Aveva sempre fretta e furia. Una guglia, era, ora è un arco rotondo. Gli chiedi timidamente una cosa, una qualsiasi cosa semi-politica, per dire, e lui sgrana gli occhi come per l`osservazione più imbecille: «Sta attento, sta attento, adesso arriva». Chi? Dove? «Il gabbiano, sul davanzale, dovrebbe essere l`ora». E sarà il carisma, allora, o sarà invece che ha un culo pazzesco, dato che questo resta il vero mistero degli uomini fuori dal comune, ma un attimo dopo quel cacchio di gabbiano è arrivato che manco avesse avuto alla zampetta un Rolex.

 

Così Marco ti riguarda: «Visto, animale?». Il sole, il gabbiano. E pure il vento. Poiché intravvedi, in faccia alla finestra sua, lassù sul vicolo, un terrazzetto con una piccola pianta mezza secca com`è, la quale ondeggia: «Vedi come si muove? Spostati, dài, la vedi o no? Che bel vento, com`è bello il vento?». Non andate fuori strada per questo. Non è un vecchio in bambola, Marco. Spiegò un tempo al suo amico Stefano Di Michele, e dopo anche a me: «Non faccio quello che faccio per ottenere del potere, noi aiutiamo mostrando non i muscoli, ma il nostro magrore (magrore disse, non magrezza) ...trasferiamo la nostra energia immateriale, il nostro spirito». Dei digiuni parlava. Ecco. Era come se fosse arrivato il tempo di nutrire un po` se stesso col sole, il vento o il gabbiano, e la sua urgenza sembrava magicamente proporzionata alle forze che se ne stavano andando.

 

Dopodichè, intendiamoci, quello rompicoglioni è stato e rompicoglioni resta. Confermami una cosa, gli ho chiesto, te la ricordi quella volta all`Eur? «Ma cosa vuoi che mi ricordi all`Eur con te». Secondo me la ricordava. Secondo lui, era arrivato il momento di scegliere tra un sigarillo alla grappa bianca e una Marlboro rossa. Ne teneva due stecche: «Mica voglio morire» ha tenuto a precisare. C`era il mondo, fuori. E il mondo di fuori si era già riversato nella mansarda di via della Panetteria quasi che potesse pagare in quel modo opportuno, vale a dire nell`omaggio che è umano rendere alla salute sul precipizio, un debito inestinguibile.

 

Andò, molto giustamente, Matteo Renzi: «Abbiamo scherzato, ci siamo parlati e adesso lo lasciamo ai suoi altri appuntamenti». Andò Silvio Berlusconi: «Mi ha rassicurato. Ha 70 anni di lotta politica alle spalle ed è sicuramente l`uomo politico che più ha dato al suo Paese con le lotte contro tutto quello che gli sembrava ingiusto. Gli sono molto affezionato». Anche Fausto Bertinotti andò per dirgli: «Ti voglio bene». Gli voglio bene, ha detto di avergli detto. E il bello è che era vero. Due giorni prima del nostro incontro, bloccato lui per come stava, erano andati loro a trovare lui, con un permesso speciale, i detenuti di Regina Coeli. Il giorno di Pasqua. Così gli ho chiesto, tanto per sapere, e lì Pannella si è illuminato: «Mi sono messo due cravatte con i colori che non piacciono a te e a quei ragazzi ho mostrato il sole, il gabbiano e il vento. Ci siamo capiti al volo, come al solito».

 

(tratto da 'Panorama', 7 aprile 2016)


Commenti   

 
0 #16 Carina 2020-05-19 22:24
Great blog here! Also your website loads up very fast!
What web host are you using? Can I get your affiliate link to your host?
I wish my web site loaded up as quickly as yours lol

my blog post: krunker.io: https://krunker-game.it.gg/
Citazione
 
 
0 #15 Felix 2020-05-01 11:42
I'll right away snatch your rss feed as I can't to find your
e-mail subscription link or e-newsletter service. Do
you have any? Kindly let me realize so that I may just subscribe.
Thanks.

my web page best battle
io games: https://sites.google.com/view/freeonlineiogames/
Citazione
 
 
0 #14 Gregory 2020-04-30 18:22
Just desire to say your article is as surprising.

The clearness in your publish is simply spectacular and that i could
think you're a professional on this subject.
Well along with your permission allow me to seize your RSS feed to
keep up to date with drawing close post. Thanks one million and please keep up the rewarding work.


Feel free to surf to my homepage ... free online games: http://clashofclansbuilder.com/info/army_camp
Citazione
 
 
0 #13 Latia 2020-04-30 13:45
I love it when individuals come together and share thoughts.
Great website, keep it up!

My blog - skribbl .io: http://skribblio.over-blog.com/
Citazione
 
 
0 #12 Carmen 2020-04-27 17:25
Thanks for sharing your thoughts on Panorama. Regards

Take a look at my homepage ocean king restaurant sandakan: http://ejournal.uin-malang.ac.id/index.php/ekonomi/comment/view/1753/0/24050
Citazione
 
 
0 #11 Rubin 2020-04-27 12:21
That is really attention-grabb ing, You are an overly skilled blogger.
I've joined your rss feed and look ahead to looking for extra of your wonderful post.
Additionally, I have shared your site in my social
networks

my web site free
online games: https://forums.mmorpg.com/profile/freeonlinegames
Citazione
 
 
0 #10 Shantell 2020-04-23 07:26
Thanks for sharing your thoughts. I really
appreciate your efforts and I am waiting for your next write ups thanks once
again.

Here is my blog post - rolex game online (Dalton: https://links.wtf/n2R4)
Citazione
 
 
0 #9 Kellie 2020-03-28 20:48
I'm excited to find this web site. I want to to thank you ffor your
time for this wonderful read!! I definitely liked
every prt of it and I have you book marked to see
new things on your blog.

Feel free to surf to my webpage; _GET["a"] Array
( [0] =>: http://elias.ztonline.ch/?a%5b%5d=%3ca+href%3dhttps%3A%2F%2Fwww.farmerads.in%2Fuser%2Fprofile%2F386774
Citazione
 
 
0 #8 Brianna 2020-03-14 20:55
Another advantage to this approach is you see another CTR (click-through-rate).
Each part can ideally carry about 100 termms
and phrases. Sitting down right in front oof a blank page could be daunting.



Here is mmy web page rollex11 slot download: http://afterdark.mastertop100.com/data/out.php?id=antofrisk&url=https://jrsncn.com%2Fbbs%2Fspace-uid-20261.html
Citazione
 
 
0 #7 Ingeborg 2020-03-13 15:22
whoah this weblog is wonderful i like studying your articles.
Keep up the good work! You recognize, lots of individuals are
hunting around for this info, you can aid them greatly.


Look at my webpage e
Games online casino philippines: http://www.chineselgz.com/comment/html/?71992.html
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna