Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/03/19 ore

La fiammata di Draghi: gli speculatori battono in ritirata strategica


  • Antonio Marulo

Solo due giorni fa la situazione era più o meno questa: Grecia fallita e fuori dall’Europa, Spagna con un piede nella fossa, Italia prossima vittima predestinata; il tutto coronato dal crollo delle borse mondiali e dall’impennata dello spread a livelli berlusconiani.

 

 

Poi, a sorpresa, la fiammata di Draghi alla City di Londra avvertiva i malintenzionati del fatto che la Bce avrebbe fatto quanto bastava per difendere l’euro e quindi l’Unione europea. Tanto è stato per capovolgere totalmente lo scenario: la Grecia è rientrata nell’Unione, la Spagna si è allontanata dal baratro, l’Italia ha visto più roseo l’orizzonte con spread in picchiata e borsa in violenta risalita.

 

In verità , la Bundesbank aveva provato a raffreddare gli entusiasmi, smentendo in qualche misura le promesse di intervento di Mario Draghi. Poi, però, Angela Markel, seguita a ruota da Hollande, si allineava alle posizioni del Governatore della Bce: “pronti a tutto per l’Euro!”.

 

In questo modo, la settimana finanziaria si è chiusa come meglio non si poteva: la politica degli annunci questa volta ha dato i risultati sperati, il venerdì dei mercati europei ha visto gli speculatori battere in ritirata strategica, nell’ attesa di riorganizzare strategie e truppe in vista del prossimo assalto. Godiamoci il momento!


Commenti   

 
0 #3 franco 2012-08-02 23:52
CVD (come volevasi dimostrare)

vedi il mio commento precedente, pur essendo alquanto modesto come trader, è persino troppo semplice comprendere il raggiro messo a punto, dove l'unico interesse dei nostri maramaldi papponi-BURATTI NI proni ai dictat dei BURATTINAI delle cupole mafio-sioniste- massoniche BCE e company, è quello di depredarci del tutto, prima di portarci all'inevitabile default!
ci sarà un motivo se molti sono disposti a pagare interessi negativi, come x es sui bund tedeschi, che comprare TdS di paesi PIIGS al 6/7%!
a mio modesto avviso, sono contrario in quanto l'€ è solo una moneta monopolizzata dalle mafie private!
ci hanno già in pugno, x depredarci la casa che abitiamo, almeno sottraiamo in qls modo possibile i nostri sudati risparmi da grinfie tanto adunche!
NON SIAMO ALTRO CHE SERVI DELLA GLEBA DEL DEBITO PUBBLICO CREATO ARTIFICIOSAMENT E!
Citazione
 
 
0 #2 franco 2012-07-28 17:09
IL GIOCO DELLE TRE CARTE E LA DISINFORMAZIONE DEI TROMBONI DI REGIME!
la Crucca non ha ceduto dalla sua linea, ha solo dato una condizionata disponibilità a fronte di una reale discesa del debito pubblico!
che non potrà avvenire con questa fiscalità dissennata, che ha creato solo recessione e quindi minore gettito, quando invece sarebbe stato necessario intervenire brutalmente sulla spesa-spreco pubblica!
Monti, con i supporto di A, B, C: (l'ASINO, il BUE e il CRETINO, come definiti in molti siti in rete) non potrà mai farlo, essendo il loro serbatoio elettorale!
Pertanto, potrà avvenire con una feroce patrimoniale sulle case (con il mutuo) delle virtuose famiglie italiane!
chi aveva dei bei soldoni, di certo ha già provveduto altrimenti x non farsi depredare da queste inette sanguisughe nel loro ladrocinio istituzionale pluridecennale, causa prima di tanto disastro!
SMASCHERIAMO QUESTI BOIARDI- SOLO LA CONOSCENZA DELLA VERITA' CI RENDE LIBERI!
Citazione
 
 
0 #1 ilSocialista 2012-07-28 00:54
Si, zio Mario ci ha messo pezza; ancora una volta si dimostra che basta un do di petto o un do di peto di un grande banchiere e la borsa risponde con le sue elettroconvulsi oni; da un giorno all'altro uno non sa se non potrà permetterersi il riscaldamento oppure se potrà andare magari in vacanza; la situazione mantiene tutta la sua valenza sinistramente confusa e grottesca; molti ormai chiedono di buttare a mare quella casta inutile dei parlamentari europei e della commissione e di rendere elettivo il presidente della BCE o chi per lui, quello che veramente dà le carte.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna