Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

20/08/18 ore

Le “allucinazioni” di Grillo sul nuovo blog



Beppe Grillo inizia oggi la nuova “avventura straordinaria di liberazione, di mente, di fantasia, di utopie, di sogni, di visioni”. Andrà “in cerca di folli, di artisti,... dei punti di vista, ma di idee”, perché... è “stufo delle opinioni”.

 

Stufo quindi del Movimento 5 Stelle, del giocattolino che ha creato con Gianroberto Casaleggio e che a un certo punto gli è sfuggito di mano.

 

Lo si è potuto intuire nel tempo. Passo dopo passo ha preso le distanze, adesso anche in rete. www.beppegrillo.it non sarà infatti più il "sacro blog". Sarà un sito web diverso, non più gestito dalla nota società milanese, riadattato alle esigenze attuali del giovane settantenne che ha terremotato in questi anni la politica italiana.

 

Grillo si scrolla dalle spalle il peso e andrà a caccia di futuro, lasciandoci un po' di macerie e in dote Di Maio, Di Battista, Raggi e compagnia...

 

"Vorrei vedere un po’ - annuncia fra l'altro in una video-supercazzola - , cosa sta succedendo nel mondo, vi riporterò un po’ le mie sensazioni, i miei viaggi, che poi non sono viaggi".

 

"Non so - spiega poi meglio - come interpretare, non è un viaggio il mio, è una, è un’allucinazione nella mia mente...”. Ecco, “allucinazioni”...ipse dixit

 

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna