Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

16/06/19 ore

Cda Rai, con Tarantola si chiude un capitolo avvelenato



Rai, nominato il nuovo presidente

 

Con 31 voti favorevoli e nessun contrario, i 40 componenti della Commissione di Vigilanza Rai hanno dato il via libera alla nomina di Anna Maria Tarantola a presidente dell'azienda di Viale Mazzini. Due le schede bianche, una nulla e sei gli assenti nella seduta di voto: il radicale Beltrandi, tre consiglieri leghisti e due dell'Italia dei Valori.

 

Da oggi la Rai e il servizio pubblico sono una realtà diversa – ha dichiarato dopo le votazioni un soddisfatto Sergio Zavoli – ma per legittimare ogni aspetto strutturale della nuova governance potrebbe occorrere una seconda fase, quando la vigilanza sarà tenuta a proseguire il proprio compito istituzionale indirizzando l'iter del processo rifondativo”.


Ancora poco chiari invece i termini dell'accordo tra Pdl e Monti riguardo le deleghe, sia in materia editoriale che economico-finanziaria, da affidare o meno alla neo-eletta Tarantola.

 

Mentre la gente sta vivendo i problemi che abbiamo – ha commentato in tono aspro il vertice Monti-Pdl Pier Luigi Bersani – ho visto che il gruppo dirigente del Pdl si è mosso verso palazzo Chigi ed è stato ricevuto per discutere di Rai. Pesi e misure. Se il Pdl ritiene di essere il padrone della Rai, vorrà dire che il canone lo pagano loro...”.


Commenti   

 
0 #1 franco 2012-07-15 13:43
IL DOMINIO DEI DEMONI AVANZA E SI CONSOLIDA!
Questo governo di sicari finanziari delle cupole BCE; FMI, BILDERBERG, ora con un colpo di mano degno del peggiore MINCULPOP/COMIN TERN, ha occupato anche la RAI, x completare l'opera di condizionamento delle coscienze e dell'opinione pubblica: MENZOGNA ED INGANNO caratterizzano tutte le dittature!
E questo regime dittatoriale finanziario fiscale di rapina,è ben + oppressivo e cruento del fascio-savoiard o precedente, che di certo non aveva indotto così tanti sudditi alla disperazione, fino al suicidio!
Diamo, almeno inizio ad una necessaria disobbendienza civile contro questi satrapi, dando disdetta in massa all'abbonamento RAI; al riscatto della nostra dignità di uomini liberi e coscienti e della sovranità monetaria: SOVRANITA' CHE APPARTIENE AL POPOLO NON A QUESTI DEMONI BURATTINAI E AI LORO SERVI PAPPONI-BURATTINI!
a tanta degenerazione istitituzionale -partitokratika :
DUCE RISORGI!!!
CHE TI PERDONIAMO!!!
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna