Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/06/19 ore

Droga: aumenta il consumo di ketamina ed ecstasy



Meno cocaina, eroina e metamfetamina, più ketamina ed ecstasy. Secondo uno studio condotto dall'Istituto di Ricerche Farmacologiche 'Mario Negri' di Milano in collaborazione con il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, negli ultimi due anni in Italia è calato il consumo delle principali droghe, mentre è aumentato quello delle sostanze sintetiche; trend variabile invece per la cannabis.

 

Nello specifico la ricerca, effettuata analizzando le acque reflue di 17 città italiane ( Torino, Milano, Merano, Gorizia, Verona, Bologna , Firenze, Perugia, Terni, Roma, Pescara, Napoli, Bari, Potenza Palermo, Cagliari, Nuoro) ha evidenziato come il ricorso all'eroina sia più frequente nel centro Italia con Perugia al rpimo posto (5 dosi giornaliere ogni 1000 abitanti) seguita da Roma, Firenze e Terni (3 dosi al giorno ogni 1000 abitanti).

 

Un consumo maggiore di cocaina si registra invece a Roma e Napoli (7-8 dosi giornaliere ogni 1000 abitanti) seguite da Milano, Torino, Firenze e Perugia (5 dosi/giorno/1000 abitanti).


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna