Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

20/10/17 ore

Maledetta Politica - Gentiloni: il dopo Renzi, con Renzi, senza Renzi



Ecco quindi spuntare Gentiloni: la classica figura un po’ grigia di stampo democristiano, quale scelta per i momenti difficili, utile a decantare e a traghettare da una sponda all’altra la barca alla deriva nelle acque agitate della politica Italia.

 

Il pallino resta comunque nelle mani del premier uscente, in una partita che si gioca tutta all’interno del Pd, mentre la variopinta opposizione conferma l'incapacità di trasformare l’opportunistica protesta in una plausibile proposta.

 

Sullo sfondo, lo spettro non proprio esaltante di un ritorno al passato di stampo proporzionale, all’insegna del “si stava meglio quando si stava peggio”.

 

Ne discute Giuseppe Rippa, con Antonio Marulo, in Maledetta Politica.

 


 

- Maledetta Politica - Gentiloni: il dopo Renzi, con Renzi, senza Renzi (Agenzia Radicale Video)