Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/09/22 ore

Frode fiscale, Berlusconi condannato definitivamente



La Cassazione, chiamata a pronunciarsi sul processo Mediaset, ha confermato la condanna d'appello a 4 anni di reclusione per Silvio Berlusconi. Ha invece rinviato alla Corte d'Appello di Milano la decisione sui termini di interdizione dai pubblici uffici, ritenuti eccessivi.

 

Berlusconi era stato condannato a 4 anni di reclusione per frode fiscale e a 5 di interdizione dai pubblici uffici. Nel corso della arringa difensiva gli avvocati di Berlusconi avevano sottolineato che «nel tessuto della sentenza mancava la prova che Berlusconi avesse partecipato al reato».

 

Di diverso avviso l’accusa, che per bocca del procuratore Antonio Mura, ha definito il leader del Pdl «l’ideatore del meccanismo delle frodi fiscali», chiedendo il rigetto dei ricorsi delle difese degli imputati.


Aggiungi commento