Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

23/05/18 ore

Marcello Dell'Utri resta in carcere



Il Tribunale di sorveglianza di Roma ha respinto la richiesta di scarcerazione per motivi di salute avanzata dai difensori di Marcello Dell'Utri.

 

La richiesta di scarcerazione prevedeva la sospensione della pena per effettuare presso la struttura ospedaliera Humanitas, di Milano, le cure a lui necessarie e non garantite in carcere.

 

Dell'Utri resta a Rebibbia, dove sta scontando una pena a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.

 

- Dell'Utri, una questione di giustizia

- Carcere e malattia: il caso Dell'Utri e molti altri

- Pietà l’è morta. L’unica via d’uscita è la grazia di Mattarella di Piero Sansonetti (da Il Dubbio) 

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna