Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

18/11/17 ore

XIII Congresso Associazione Luca Coscioni: In difesa dello Stato di diritto democratico? Scienza e libertà!



Gravidanza per altri, gene editing, eutanasia e disabilità, tra i temi al centro dei lavori del XIII Congresso dell’Associazione Luca Coscioni  per la libertà di ricerca scientifica dal titolo "In difesa dello Stato di diritto democratico? LIBERTÀ e SCIENZA!”, che si svolgerà venerdì 30 settembre, a domenica 2 ottobre a Napoli (presso Starhotel Terminus, piazza Garibaldi 91), con tante storie, testimonianze dirette e gli interventi di personalità  della scienza e della politica. 

 

Tra queste, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che interverrà in collegamento domani alle 17.30 alla sessione precongressuale che si svolgerà presso il CNR di Napoli (via Pietro Castellino, 111) in adesione alla “Notte dei Ricercatori”, sul tema “In difesa della libertà di ricerca in campo biomedico”. Alla sessione parteciperanno: Daniela Corda, Presidente d’Area di ricerca del CNR e Direttore dell'Istituto di Biochimica delle Proteine, Michele De Luca, Direttore del Centro di Medicina Rigenerativa "Stefano Ferrari” all'Università di Modena e Reggio Emilia e copresidente dell’Associazione Luca Coscioni, Cesare Galli, Fondatore e Direttore Generale di Avantea srl, professore associato Università di Bologna, , Direttore, Istituto di genetica e Biofisica "Adriano Buzzati Traverso".

 

I lavori saranno preceduti da una conferenza stampa (ore 15.30 Starhotel Terminus), sulla campagna Legalizziamo!: la legge di iniziativa popolare per la cannabis legale promossa da Associazione Coscioni e Radicali Italiani, in collaborazione con le più importanti realtà antiproibizioniste.

 

Saranno presenti, tra gli altri, anche Emma Bonino il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, Benedetto Della Vedova, Sottosegretario agli Esteri; Gennaro Migliore, Sottosegretario alla Giustizia; Luigi Manconi, Presidente della Commissione Diritti Umani al Senato; Roberto Defez, Ricercatore presso l’Istituto di Bioscienze e Biorisorse; Giuliano Grignaschi, Segretario Generale Reserch4life.

 

Il Congresso di Napoli, sarà l'occasione per decidere gli obiettivi per il 2017, dalle nuove frontiere della ricerca genetica all'esito del dibattito parlamentare sull'eutanasia, passando per la difesa delle conquiste ottenute dall'Associazione Luca Coscioni, ad esempio sulla fecondazione assistita. Il metodo è sempre quello di portare ogni singola storia nel cuore della politica. 

 

"La crisi delle 'democrazie', sulla quale Marco Pannella suonò l'allarme, è oggi un fatto evidente. Per arginarla dobbiamo rafforzare la scienza, la libertà di ricerca e di accesso ai suoi benefici, superando i proibizionismi e investendo risorse. Se non lo faremo, la ricerca si sposterà nei Paesi autoritari, privi di controllo democratico e legalità", dichiarano Filomena Gallo Marco Cappato, Segretario e Tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni. 

 

Particolare attenzione sarà dedicata al fine vita, con una sessione (sabato 1 ottobre) su testamento biologico ed eutanasia che vedrà la partecipazione tra gli altri di Johannes Agterberg, della World Federation of Right to Die Societies; Emilio Coveri, presidente di EXIT e Sandra Martino,dell'associazione DIGNITAS, che assiste coloro che fanno richiesta di suicidio assistito in Svizzera.

 

Prosegue, infatti, e sarà rilanciata al Congresso l'azione di disobbedienza civile di Marco Cappato, Mina Welby e degli altri dirigenti dell'Associazione Coscioni che in questi mesi stanno aiutando i malati che chiedono di morire, saranno inoltre presenti notai che autenticheranno gratuitamente i testamenti biologici. I medici presenti a Napoli, invece, rilasceranno prescrizioni per la cannabis terapeutica.

 

 

 

Programma provvisorio

 

XIII Congresso dell’Associazione Luca Coscioni  per la libertà di ricerca scientifica dal titolo 

(soggetto costituente del Partito Radivale)
"In difesa dello Stato di diritto democratico? SCIENZA E LIBERTÀ!" Napoli, 30 settembre, 1 - 2 ottobre 2016
presso STARHOTELS TERMINUS - Piazza Garibaldi, 91

 

Venerdì 30 settembre 2016

 

ore 15.00 presso STARHOTELS TERMINUS, Sala Positano 7° piano, Dibattito - Conferenza stampa su campagna Legalizziamo.
con Marco Perduca, membro di giunta dell’Associazione Luca Coscioni.
ore 17,30 Sessione precongressuale in adesione alla NOTTE DEI RICERCATORI

Aula Conferenze CNR Napoli
via Pietro Castellino 111
“In difesa della libertà di ricerca in campo biomedico”

Interverrà il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin Saluti di benvenuto:

Daniela Corda, Presidente d’Area di ricerca del CNR e Direttore dell'Istituto di Biochimica delle Proteine

Relazioni di:

Michele De Luca, Direttore del Centro di Medicina Rigenerativa "Stefano Ferrari" all'Università di Modena e Reggio Emilia.
Cesare Galli, Fondatore e Direttore Generale di Avantea srl, professore associato Università di Bologna

Antonio Simeone, Direttore, Istituto di genetica e Biofisica "Adriano Buzzati Traverso".

 

ore 19.30/20,30 Consiglio Generale aperto ad invitati e partecipanti Sabato 1 ottobre 2016

Hotel Terminus Sala Positano 7° piano

 

Sabato 1 ottobre 2016

 

9.00. registrazione partecipanti 9.20 Saluti delle istituzioni

 

Vincenzo De Luca, Presidente Regione Campania*

Relazione di apertura

 

"Vesuvio-Campi Flegrei-Ischia al massimo rischio"
Giuseppe Mastrolorenzo, Primo ricercatore, Osservatorio vesuviano, INGV

 

  • ●  Relazione del Segretario, Filomena Gallo
  • ●  Relazione del Tesoriere, Marco Cappato

 

A seguire: Dibattito generale

 

Sono previste, tra le altre, relazioni di:
Gennaro Migliore, Sottosegretario alla giustizia; Patrizia De Rose*, consigliere di Stato, DPA; Luigi Manconi, Presidente della Commissione Diritti Umani al Senato; Pierpaolo Cavazzino, Studio legale Paoletti; Michele De Luca, co presidente Associazione Luca Coscioni; Roberto Defez, Ricercatore presso l’Istituto di Bioscienze e Biorisorse; Giuliano Grignaschi, Segretario Generale Reserch4life; Maria Teresa Agati, Presidente CSR; Raffaele Topo, Presidente Commissione salute Regione Campania.

 

13.30 - 14.30 Pausa pranzo 14.30 - 17 Riunione Commissioni:

 

1. Criticità e Proposte in Sanità - Sala Positano 7° piano Presiede: Marcello Crivellini, Università di Milano;Enza Caruso, Università di Perugia; David Terracina, Presidente FADOI Lazio; Federico Vola, Scuola Superiore S. Anna di Pisa; Fabrizio Starace, Presidente della Società italiana di epidemiologia psichiatrica.

 

2. Disabilità - Sala Delle Colonne 1° piano Presiedono: Gustavo Fraticelli e Rocco Berardo, vice Segretario e membro di giunta Associazione Luca Coscioni;Francesca Beneduce, Presidente Commissione Pari Opportunità Regione Campania; Salvatore Cimmino, atleta; Giuliana Di Sarno, Presidente III Municipalità Napoli; Maria Teresa Agati, Presidente CSR e membro di Direzione Associazione Luca Coscioni; Marco Gentili, co- Presidente Associazione Luca Coscioni; Valentina Piattelli, esperta App NO BARRIERE; Vittorio Ceradini, architetto e membro di giunta dell’Associazione Luca Coscioni; Elena Paola Rampello, membro di giunta dell’Associazione Luca Coscioni; Alessandro Gerardi, avvocato e Consigliere generale dell’Associazione Luca Coscioni; Norberto Guerriero, Segretario dell'Associazione radicale di Foggia Mariateresa di Lascia.

 

3. Ricerca - Legge 40 e gli ultimi divieti - Sala Marina 1° piano Sessione I - 14.30/15.45

Presiedono: Michele De Luca e Filomena Gallo, segretario e co-presidente Associazione Luca Coscioni; Donatella Mattesini, Senatrice; Laura Rienzi, embriologa; Bruno De Filippis, esperto diritto di famiglia; Gianni Baldini, Università di Firenze; Angelo Calandrini, giunta associazione Luca Coscioni; Cinzia Ammirati, Avvocato; Cristofaro De Stefano, Ospedale Moscati Avellino.

 

Sessione II - 15.45/17


Presiede: Yuri Guaiana, Associazione Certi Diritti; Ida Parisi, Avvocata; Susanna Lollini, avvocata; Gabriella Giarrattano, Direttivo Famiglie Arcobaleno.

 

4. Eutanasia e testamento biologico - Sala Biblioteca Grande 1° piano

Presiedono: Mina Welby e Marco Cappato, co-presidente e tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni; Massimiliano Manfredi, Parlamentare; Enzo Maraio, Consigliere Regione Campania; Daniele Fighera, Consigliere Regione Lazio; Lorenzo D’Avack, Dipartimento di Giurisprudenza- Università di Roma Tre, Presidente Vicario CNB; Matteo Mainardi, giunta Associazione Luca Coscioni; Johannes Agterberg, World Federation of Right to Die Societies; Emilio Coveri, EXIT; Mario Riccio, anestesista; Sandra Martino, DIGNITAS; Francesco Urraro, presidente del Consiglio dell'ordine degli avvocati di Nola; Carlo Troilo, Associazione Luca Coscioni.

 

17.00 20.30

Prosecuzione Dibattito generale e interventi programmati

 

Domenica 2 ottobre 2016

 

ore 9.00 Relazioni Commissioni

Testimonianza sulla gestazione per altri (GPA)

Relazione: Francesco Crisafulli, Magistrato, già co-Agente del Governo alla Corte europea dei diritti dell' Uomo; Romano Scozzafava, intervento dal titolo “Ricerca scientifica e trappole cognitive”.

 

A seguire: Dibattito generale

 

Interventi programmati di:

Emma Bonino, già ministro degli Esteri; Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli; Benedetto Della Vedova, Sottosegretario agli Esteri; Gilberto Corbellini, Università la Sapienza; Amedeo Santosuosso, Presidente del Centro di Ricerca Interdipartimentale European Centre for Law, Science and New Technologies (ECLT); Piergiorgio Donatelli, Università La Sapienza; Marta Tomasi, Università degli Studi di Pavia, Ricercatrice; Marco Gentili, co presidente Associazione Luca Coscioni; Mina Welby, co-presidente Associazione Luca Coscioni; Piergiorgio Donatelli,  Università La Sapienza; Anna e Rodolfo Coscioni, Giuio Ercolessi,Vicepresidente della Federazione Umanista Europea; Alfonso AndriaAlfonso, gia Parlamentare europeo.

 

In mattinata: autentiche dei testamenti biologici e prescrizione medica di cannabis

 

13.30 - 14.30 Pausa pranzo 14.30

14.30 Dibattito generale, repliche degli organi dirigenti A seguire: Votazioni

 

Nel corso del Congresso interverranno tra gli altri: Gianfranco Spadaccia, Geppi Rippa, Yuri Guaiana, segretario Associazione radicale Certi diritti, Nicolò Figà Talamanca, Segretario Associazione Non C’è Pace Senza Giustizia; Riccardo Magi e Valerio Federico, segretario e tesoriere di Radicali Italiani; Gea Schirò̀, Parlamentare; Gregorio Gitti, Parlamentare; Monica Cirinnà, Parlamentare*; Sergio Lo Giudice, Parlamentare*; Luigi Montevecchi, Ginecologo, Associazione Luca Coscioni; Mirella Parachini, Ginecologa, Associazione Luca Coscioni; Domenico Danza, ginecolo, Consigliere Generale Associazione Luca Coscioni; Giulio Cossu, Consigliere Generale Associazione Luca Coscioni, Gianni Melilla, Parlamentare; Antonino Forabosco, genetista; Maria Teresa Agati, Presidente CSR, Alessandro Capriccioli, Consigliere Generale Associazione Luca Coscioni, Stefania Cantatore, UDI Napoli, Andrea Triscuoglio, Associazione LA PIANTIAMO; Ilaria Bonaccorsi, vice direttore Left; Elisa Serafini, giornalista; Mara Mucci, Parlamentare; Antonella Casu, Tesoriere Associazione Non C’è Pace Senza Giustizia; Rita Bernardini, Presidente d’ Onore di Nessuno Tocchi Caino; Silvano Dalla Libera, agricoltore FUTURAGRA; Francesco Di Donato, Docente Università di Napoli.

 

(In mattinata: autentiche dei testamenti biologici e prescrizione medica di cannabis, vedi nota)

 

ACCESSIBILITA' PER I NON Udenti: Il Congresso è sottotitolato in diretta, a cura della Società Synchronos s.r.l.

 

*da confermare


Nota su cannabis terapeutica e testamento biologico

 

L'Associazione Luca Coscioni metterà a disposizione domenica 2 ottobre dalle ore 9.30 alle 10,30, presso la Sala Biblioteca Piccola 1° piano, un gruppo di medici, per la prescrizione di cannabis terapeutica. I pazienti, o coloro che assumono cannabinoidi in cronico e a rischio giuridico, dovranno presentarsi con la documentazione sanitaria (ad es. relazioni di degenza, referti, terapie in corso oppure una diagnosi presunta o certa). Per facilitare le operazioni si richiede una pre-registrazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – l'Associazione naturalmente garantisce l'anonimato del paziente assegnandogli un codice alfa numerico.

 

Dalle ore 11,30 alle ore 14 di domenica 2 ottobre, presso la Sala Pulcinella 1° piano, un notaio autenticherà gratuitamente i testamenti biologici. Occorre produrre 2 copie del testamento biologico che si intende sottoscrivere con allegate copie del documento d'identità + tesserino del codice fiscale o della tessera sanitaria. Occorre esibire anche gli originali di predetti documenti, in assenza non sarà possibile procedere con autentica. 

 

 


Commenti   

 
0 #2 Minda 2017-10-28 11:01
I see you don't monetize your website, don't waste your traffic, you can earn extra cash every month because you've got high quality content.
If you want to know how to make extra $$$, search
for: Mrdalekjd methods for $$$

Here is my web-site :: FirstYanira: https://09Korey.blogspot.com
Citazione
 
 
0 #1 giovanna 2016-10-03 11:55
Alleviare le sofferenze di un ammalato è un dovere. L'accanimento terapeutico in caso di stadio terminale di una malattia è atroce. Bisogna combattere a favore del testamento biologico che consentirebbe ad ogni essere umano di esprimere le sue idee in merito, quando è "capace di intendere e di volere"
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna