Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

23/11/20 ore

Amnistia, Bonino: "Napolitano rifiuta il ruolo di garante della legalità e del rispetto delle leggi"



"Quel che accade nelle carceri, la condizione della giustizia, il peso che il mancato funzionamento della giustizia ha sullo sviluppo umano ed economico del Paese dovrebbero essere chiare a tutti. Per affrontarli noi proponiamo l'Amnistia. Si dice che non ci sono i numeri in Parlamento, ma non si fa nulla per aprire un dibattito serio, anzi si fa di tutto per negarlo, un dibattito.

 

Tutto questo merita e continuerebbe a meritare un messaggio alle Camere del Presidente della Repubblica, che mi pare invece rifiuti questo suo ruolo di garante della legalita', di rispetto delle leggi nazionali e internazionali del nostro Paese". Sono le parole della senatrice radicale Emma Bonino, nella consueta intervista del lunedi' a Radio Radicale.

 

"Questo - ha proseguito Bonino - mi pare un elemento grave, politicamente parlando, perché vuol dire negare una emergenza del Paese che è davvero sotto gli occhi di tutti. A settembre l'Italia, con il suo governo, sarà chiamato a presentare al Consiglio dei Ministri della Corte Europea il piano con cui intende affrontare tutti i rilievi che ci sono stati fatti dalla Corte europea e dalle sue sentenze".

 

"Ma a parte noi, con tutti coloro che nelle carceri lavorano, c'è una sostanziale sordità nella classe dirigente, a partire dal Presidente della Repubblica, che non riesce a sentire questo dovere prioritario di interrompere l'illegalità in cui versano le istituzioni italiane", ha concluso Bonino.


Commenti   

 
0 #8 ramona 2012-09-19 16:32
Lasciateli liberi.prendete queli ke sn da prendere.queli ke amazano no queli ke vendono un gramo
Citazione
 
 
0 #7 franco 2012-08-30 14:38
LA SPERANZA E' L'ULTIMA A MORIRE .......
MA COME E' ANCORA POSSIBILE DARE FIDUCIA A QUESTE MARAMALDE SANGUISUGHE, ORA DEGENERATE IN DESPOTI DI QUESTA REGIME DI POLIZIA FISCALE-BOLSCEV ICA, CHE ABBIANO QUALCHE INTERESSE A RISOLVERE IL PURCHE' MINIMO PROBLEMA DEI LORO SUDDITI.
IL LORO UNICO INTERESSE E' SOLO STRUMENTALIZZAR LI, SOPRATTUTTO I PIU' DEBOLI, BISOGNOSI O DISCRIMINATI X RACCATTARE QUALCHE VOTO; COSI' DA CONTINUARE A GRUFOLARE TRANQUILLAMENTE NEI TROGOLI ISTITUZIONALI AD 8 GANASCE ALLA PARI DEGLI ALTRI PIGS DELLA CASTA!
BASTA CHIEDERSI QUALI PROBLEMI DELLA GENTE COMUNE ABBIANO RISOLTO IN OLTRE 60 ANNI DI PREDOMINIO: LA CASA, IL LAVORO, LA GIUSTIZIA, LA SCUOLA .... ???-

ZERO ASSOLUTO, SOLO DEMAGOGIA, MENZOGNE E FALSITA'! GLI HANNO LASCIATI SOLO MARCIRE ED AGGRAVARSI!

NESSUNO DI QUESTI INETTI AVIDI PARTITI -CANAGLIA MERITA IL NOSTRO VOTO:
NON SPRECHIAMOLO
NON VOTIAMOLI
MANDIAMOLI A LAVORARE
O MEGLIO TUTTI AFFAN...!
Citazione
 
 
+3 #6 Elina Padovani 2012-08-28 21:07
prossimi elezioni vado a votare per i radicali!!!!!!! !!!!!!!1
Citazione
 
 
+5 #5 Elina Padovani 2012-08-28 21:05
penso che maggior parte dei deputati devono finire in carcere cosi si rendono conto proprio quelli che contro d amnistia si sentono protetti invece devono provare stesso Napolitano visto che loro sono criminali a negare la giustizia
Citazione
 
 
+1 #4 Elina Padovani 2012-08-28 21:01
Ho mio figlio in carcere a povera creatura non danno nessuna possibilita di riprendersi il ragazzo ha solo 25 anni e malato Sorveglianza non ascolta nessuno prendono decisioni solo come si svegliano al mattino nessuno non vuole responsabilita a ragazzi giovani il carcere non aiuta cosi imparano quello che non sapevano e diventano cattivi delusi diffidenti per le cose meno gravi devono prendere altri decisioni come pena lavoro e far pagare scalando non chiudere per anni rovinano e basta serve amnistia per reati piccoli
Citazione
 
 
+3 #3 indel 2012-08-28 19:07
caro presidente cerchi di fare rispettare la costituzione e pensi alle persone che sono in carcere ripeto persone non animali
Citazione
 
 
+3 #2 franco 2012-08-28 14:56
IL DOMINIO DI SICARI DEI BURATTINAI BCE-FMI-NWO, LORO SERVI BURATTINI E ACCODATI COME CODESTI FARISAICI BILDERBERGHINI, SI REGGE SU INGANNO E MENZOGNA IN CONFORMITA' DELLA LORO NATURA DEMONIACA CONTRO L'UOMO!

quello che auspicano con le loro ciance, serve solo x potere raccattare qualche voto da infelici (x loro funzionali), il + delle volte solo vittime di questo turpe regime, ora degenerato in una dittatura di polizia fiscale-bolscev ica che induce non solo tanti sudditi alla disperazione, fino al suicidio, ma anche alla rovina e alla bancarotta di molti onesti imprenditori, innocenti vittime di tale fiscalità di rapina!

la cui unica colpa, è quella di avere trovato il coraggio di non suicidarsi, come nel caso dell'appello accorato di questo coraggioso padre, che purtroppo il suo dolore lo porta a confidare nei complici di queste maramalde cosche di partiti-canagli a (Sindrome di Stocolma)

EPURIAMOLI PRIMA DI VENIRE DISTRUTTI!
Citazione
 
 
+4 #1 Marino pedrotti 2012-08-28 00:49
Ringrazio di cuore il partito radicale, il quale mi sembra sia veramente l'unico a lottare per dare una dignitá e umanitá al popolo carcerario.
Sicuramente é un tema scomodo e scottante, ma credo che continuare cosí si arrivi veramente al collasso delle carceri..
La amnistia secondo me gioverebbe anche ai giudici e vari pm perché toglierebbe dalle loro scrivanie quintali fi carta che bloccano i veri processi urgenti...
Io credo che chi sbaglia debba pagare, ma qui siamo alla tortura!
Io ho mio figlio in carcere per una bancarotta, la mia preoccupazione non é che lui é in carcere, ma solo che abbiamo CONSEGNATO nelle mani dello stato un ragazzo di 31 anni SANISSIMO e lo rivogliamo COSI, ma stando alle sue lettere, la situazione igenico-sanitar ia che è da TERZO MONDO..., ci sembra davvero un abuso e un atto di tortura!!!
Presidente : si prenda le sue responsabilitá e cambi questa situazione...
Grazie
Citazione
 

Aggiungi commento