Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/05/19 ore

Le Brevi

Egitto nel caos, violenti scontri al Cairo

Ancora scontri tra polizia e manifestanti in Egitto: secondo una fonte del ministero dell'Interno egiziano, un uomo è stato ucciso da un colpo d'arma da fuoco a Piazza Tahrir, dove da quattro giorni infuria la protesta.

La censura cinese colpisce ancora

Cloud Atlas, l'ultimo di film dei fratelli  Wachowski, è stato colpito dalla censura cinese. La durata della proiezione del film a Pechino infatti è stata di 130 minuti invece dei 169 minuti di quella originale. Sono stai eliminati ben 40 minuti di girato che comprednevano scene di omssessualità in quanto, come ha riferito Qiu Huashun, il produttore cinese che ha contribuito al film con 10,5 milioni di dollari, l'opera deve risultare fedele ai regolamenti del Ministero della Radio, del Cinema e della Televisione.

Assange va al cinema

La complicata vicenda di WikyLeaks arriva sul grande schermo. La DreamWorks ha infatti annunciato che per il 15 novembre 2013 uscirà nelle sale The Fifth Estate. Il fim è dedicato all'associazione fondata da Juliane Assange che nel 2006 ha fatto  importanti rivelazioni sulla guerra degli USA in Afghanistan, in Iraq e sulle torture imposte ai detenuti di Guantanamo, e che ha scatenato una grande caccia all'uomo intorno al suo fondatore conclusasi con la consegna di quest'ultimo alle autorità  previa minaccia di altre scottanti rivelazioni.

Islam "intollerante" per il 74% dei francesi

“Intollerante e incompatibile con la nostra società”: secondo un sondaggio dell'Ipsos pubblicato da Le Monde, é così che il 74% dei francesi considera la religione musulmana. Il 70% degli intervistati è inoltre convinto che siano troppi gli stranieri presenti in Francia e che la maggiorparte o una parte cospicua di questi sia “integralista”.

Usa, sì alle soldatesse in prima linea

Anche le donne soldato potranno combattere: è quanto stabilito dal segretario della difesa americana Leon Panetta che, a poco più di un mese dal suo pensionamento, ha deciso di rimuovere formalmente il veto che impediva alle soldatesse di essere schierate in prima linea.

Aborto, l'Irlanda verso la legalizzazione

Aborto, l'Irlanda verso la legalizzazione

Tornatore approda a Berlino con 'La migliore offerta'

Tornatore approda a Berlino con 'La migliore offerta'

Cinema in crisi, Codacons: ridurre prezzi biglietti

Cinema in crisi, Codacons: ridurre prezzi biglietti

Cuba, riforma storica: cittadini liberi di viaggiare all'estero

Cuba, cittadini liberi di viaggiare all'estero

Usa, 'boom' di suicidi tra i militari

Usa, 'boom' di suicidi tra i militari

Elezioni, Udc: sempre e solo Casini

Elezioni, Udc: sempre e solo Casini