Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

18/09/19 ore

Per gli Stati generali delle Città e del Federalismo. Assemblea nazionale di Radicali Italiani



Mentre le crisi internazionali spingono il ritorno dei nazionalismi e delle frontiere chiuse, Radicali Italiani pensano che la dimensione della città - refrattaria ai confini rigidi, alle contrapposizione identitarie, alle pretese dirigiste e monoculturali - sia la dimensione dalla quale partire per proporre forme di autonomia, per l'affermazione delle libertà civili, dell'economia di mercato e della sostenibilità ecologica.

 

L’assemblea pubblica convocato da Radicali ItalianiPer gli Stati generali delle Città e del Federalismo” metterà al centro il tema del governo delle città affrontando le questioni della rigenerazione urbana, dei servizi pubblici locali.

 

Il seminario, che si terrà a Napoli sabato 23 e domenica 24 gennaio presso l'hotel Terminus in piazza Garibaldi, ha l'obiettivo di discutere di proposte che, partendo dai temi della mozione del Congresso di Radicali italiani, possano alimentare due linee di iniziativa sulle quali coinvolgere persone e organizzazioni interessate:

 

  • DEMOCRAZIA DIRETTA: promozione e sostegno a iniziative popolari e referendarie agendo nello stesso tempo sull'accessibilità agli strumenti nazionali e locali anche con ricorsi giudiziari; 
  • ELEZIONI AMMINISTRATIVE: sostegno a liste e candidati in grado di fare delle prossime elezioni amministrative un'occasione di iniziativa politica sui temi discussi e definiti nel seminario.

 

 (link)

 

Hanno già preannunciato la propria partecipazione: Emma Bonino, Marco Pannella, Angelo Bonelli, Edoardo Croci, Umberto Croppi, Riccardo Nencini, Christian Iaione, Aldo Loris Rossi e molti altri. Avremo inoltre le relazioni della Corte dei Conti e dell’Antitrust e quelle di alcuni dei più importanti esperti dei problemi che riguardano la qualità delle nostre città.

 

Una sessione sarà dedicata poi alla discussione delle iniziative antiproibizioniste di Radicali Italiani a livello nazionale ed europeo con la presentazione della proposta di legge di iniziativa popolare per la legalizzazione della cannabis. Dal mese di febbraio infatti potremo avviare una campagna nazionale con raccolta di firme affiancando ad essa dove possibile iniziative popolari locali.  

 

Un’altra sessione alla riforma dell’istituto referendario ad ogni livello grazie alla proposta di un Referendum Act e alla modifica di statuti e regolamenti a livello locale.

 

L’appuntamento è dalle ore 9.45 di sabato 23 gennaio e si concluderà nel pomeriggio di domenica 24 gennaio alle 13.30.

 

(link)

 

 


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna