Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

25/04/24 ore

Rifiuti di Roma, via libera al bando Ama per l'esportazione



Le voci avevano cominciato a circolare già qualche tempo fa, ma solo oggi il Cda di Ama ha dato il via libera al bando di gara europeo per l'esportazione dei rifiuti di Roma Capitale verso paesi terzi: i rifiuti in eccesso (circa 1200 tonnellate su una produzione totale, giornaliera di 1800) potrebbero così essere trasferiti all'estero o in altre regioni italiane per scongiurare eventuali emergenze.

 

"Con questi provvedimenti l'emergenza non c'è. Siamo convinti che ci siano alternative a Monti dell'Ortaccio ma non sta a noi dirlo, è un compito della Provincia di Roma" ha dichiarato il sindaco Gianni Alemanno commentando la decisione del Cda.

 

L'esportazione, come spiegato da Agenzia Radicale due settimane fa, non è la soluzione al problema che, anzi, in tal senso va a complicarsi ulteriormente: Roma e il Lazio non hanno gli impianti adeguati per trattare i rifiuti da imbarcare e dovranno pertanto trasferirli in altre regioni, come la Campania, per poi farli rientrare e spedirli da Civitavecchia.

 

Secondo alcuni esperti questa "soluzione" costerà al Comune di Roma 15milioni di euro in più ogni anno, oltre, va aggiunto, al rischio concreto (paventato anche dalla Commissione Parlamentare per gli illeciti connessi al ciclo dei rifiuti) di veder infiltrarsi le ecomafie nel peregrinare dei rifiuti capitolini. (A.S.B.)


Aggiungi commento


Archivio notizie di Agenzia Radicale

é uscito il N° 118 di Quaderni Radicali

"Politica senza idee - La crisi del Partito Democratico"

Anno 46° Speciale Febbraio 2023

è uscito il libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"Napoli dove vai"

Aiutiamoli a casa loro? Lo stiamo già facendo ma male.

videoag.jpg
qrtv.jpg

è uscito il nuovo libro 

di Giuseppe Rippa

con Luigi O. Rintallo

"l'altro Radicale
Essere liberali
senza aggettivi"

 (Guida editori) 

disponibile
in tutte la librerie