Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

24/06/17 ore

Un vaccino obbligatorio contro le cazzate di Beppe Grillo


  • Antonio Marulo

C’è chi lo ha fatto notare: “come Trump, Grillo dice enormità poi quando capisce che gli si ritorcono contro dice che non le ha mai dette”. Accade così che, dopo l’intemerata del 'New York Times' sulle responsabilità di Grillo e il Movimento 5 Stelle a proposito di populismo, politica e morbillo, dal sacro blog è giunta la replica piccata.

 

Non esiste nessuna campagna del MoVimento 5 Stelle contro i vaccini, né una piattaforma Anti vaccini, né sono mai stati ripetuti falsi legami tra vaccinazioni e autismo”, scrive Beppe Grillo, sottolineando che ”a sostegno di questa balla non c'è nulla, neppure un link, un riferimento, una dichiarazione. Nulla…”.

 

Un nulla che si materializza poi, per esempio, nel VIDEO dell’onorevole Paola Taverna sulle correlazioni tra vaccini e autismo, o nell'altro articolo in cui si intende far "chiarezza" in materia.

 

Basta dunque scrivere le parole chiave "Grillo - M5S - Vaccini", ché le smentite della comica smentita del comico fioccano numerose sul web. Chiunque può esercitarsi nella verifica dei fatti, trovando qua e là materiale interessante, prima che venga magari rimosso, dopo il "contrordine webeti " lanciato in giornata.

 

Per ora si fa in tempo a pescare in rete anche una perla teatrale contro i vaccini, quando ancora esisteva Tele+. Allora Grillo faceva solo il comico, un po’ inventando, un po’ imbrogliando, senza fare troppi danni al cospetto dei divertiti spettatori in sala. Ma oggi che l’affare si è ingrossato, più che mai necessario, urgerebbe – parafrasando il post odierno del buontemponeun vaccino obbligatorio contro le sue cazzate.

 

 


Commenti   

 
0 #4 Enrice 2017-05-05 10:22
Il N.Y.T. riporta una “boutade” di Grillo di circa venti anni fa, quando era un semplice cittadino di professione attore comico. E poi perchè usare due pesi e due misure; mentre quello che scrive il N.Y.T. sembra apparire come “oro colato”, i responsabili dell’Università di Harvard che hanno invitato Di Maio a esporre il proprio pensiero, sarebbero, - Ignari, probabilmente nel Massachusetts se la berranno, la lezione sulla “democrazia diretta in Italia”- (Sue parole nell’articolo “Luigi Di Maio ex cathedra” del 3 maggio scorso, a cui non è possibile fare commenti), Quindi, ignari, disinformati e ingenui,l’Unive rsità di Harvard.
Citazione
 
 
0 #3 Enrice 2017-05-05 08:58
Caro Marulo, o Lei è disinformato o sa e non dice; ho impiegato qualche minuto di ricerca per scoprire quanto
segue: PROPOSTA DI LEGGE d'iniziativa del deputato BURTONE. Istituzione della Giornata in ricordo delle persone decedute o rese disabili a causa di vaccinazioni. Presentata il 21 maggio 2013 - Ritirata il 3 maggio 2017. Burtone è un medico chirurgo, di professione medico legale. E’ anche deputato del Partito Democratico. “Anche per i vaccini non esiste la garanzia assoluta e inequivoca che siano innocui”. Risposta del ministro Pinotti (Pd) a una interrogazione parlamentare.
Prego chi legge, di far funzionare la materia grigia e trarne le proprie conclusioni.
Citazione
 
 
0 #2 ilSocialista 2017-05-03 20:05
le grottesche logiche prevedibili conseguenze sociali di un sistema economico, il monetarismo-lib erismo intrinsecamente grottesco ed antiumano
Citazione
 
 
0 #1 ilSocialista 2017-05-03 20:01
come ben sai siamo nell'era storica delle Grandi Cazzate; Grillo non è da meno di Trump e della May; l'Europa degradata al triste conto della serva; "aridatemi i quattrini pochi maledetti e subito" è l'urlo straziante che sale da ogni angolo della terra, dall'America come dal Regno Unito, dalla Germania come dalla Grecia; "Chi ha rubato il mio formaggio mentre ero via? Gli possa prendere un accidente!" "Tutto il mondo complotta contro di me, per questo sono nella merda e lo sarò sempre di più". Le manifestazioni di sconcerto, di delusione, di rancore, di diffidenza, di letale paranoia scorrono il pianeta come un morbo morale letale, putrescente devastante; e tutti ormai sono in attesa della crisi finale, devastante quanto grottesca
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna