Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

02/07/20 ore

Grillo e Benigni, Guest Star nel teatrino della politica



Diciamolo pure (col tono di Fiorello nella parodia di Ignazio La Russa), ormai senza Beppe Grillo non sarebbe più la stessa cosa. Ogni giorno un siparietto, ogni giorno con una nuova spalla nella messinscena tragicomica della “politica”. Nemmeno il tempo di calare il sipario sui “fascisti del web” e pronti via col nuovo spettacolino. Questa volta, però, con una special guest di tutto rispetto, Roberto Benigni, reo di averci scherzato un po’ su, nel corso di una sua apparizione alla festa del Pd di Reggio Emilia.

 

Il leader del Movimento5stelle, che da ex comico si prende troppo sul serio e non ama essere infilato nei copioni degli ex colleghi, non ha fatto mancare la sua stilettata via web, chiedendo fra l’altro se "gli artisti invitati sul palco lo fanno per solidarietà verso il pdmenoelle o a fronte di un ricco cachet, e questo cachet a quanto ammonta".

 

A stretto giro il manager di Benigni ha fatto sapere che "per abitudine non prendiamo soldi dai partiti e anche questa volta non abbiamo incassato nulla dal Pd, ma dai biglietti venduti per lo show". Versione, questa, confermata dal Pd, che però è voluto intervenire con più energia nella recita a soggetto tramite alcune comparse.

 

La prima è Giovanni Guerisoli (fondatore della Rete del Sociale e del Lavoro del Pd e fino al 2002 segretario confederale della Cisl) che alla 'Zanzara' su radio 24 si è autodenunciato dopo anni, confessando che "il buon Grillo per partecipare all'assemblea della Cisl ha chiesto 10 milioni di lire cash, tutti in nero e senza ricevute. E noi abbiamo pagato".

 

La seconda è Lino Paganelli, responsabile eventi e feste democratiche, che ha rigirato la domanda sui cachet: "Lui non è di primo pelo ed ha calcato i palchi di palasport e di feste dell'Unità. Se solo ora ha problemi con i cachet che gli sono stati pagati, è sempre in tempo per restituirli. I nostri bilanci sono certificati alla lira, pubblicati sul sito del Pd. Dove sono, invece, pubblicati i bilanci del Movimento Cinque Stelle?"

 

In attesa di saperlo, intanto Beppe Grillo, contro "l'accusa totalmente infondata sui 10 milioni cash in nero”, annuncia querela “al più presto”. Tanto, diciamolo pure un’altra volta come Fiorello: se dazione sottobanco fu davvero e con tutti i crismi, valla a provare dopo tanti anni. …to be continued (A.M.)


Commenti   

 
0 #7 Kassie 2019-07-19 20:00
I keep listeninjg too the news update talk about receiving free online grant
applications soo I have been looking around for the most excellent site to get one.
Could you advise me please, where could i find some?

my web-site: diamond rings sale: http://engagementringgallery.ie/engagement-jewelry-stores-2783.html
Citazione
 
 
0 #6 Alonzo 2019-06-09 11:43
Everyone loves what yyou guys are usually up too.
This kind of clever work and exposure! Keep up the awesome woks guys
I've you guys too blogroll.

my homepage diamond rings wholesale: http://Www.engagementrings.fun/
Citazione
 
 
0 #5 Kirk 2017-11-13 07:29
Even though a slowdown operating has seen by
many industries a rersult of the recession, but this is
simply nnot true with diamonds. It in fact is critical for get something that dos
not only looks magnificent but that shows
the girl's individuality. The fact remains, a lot of these darling gems usually
aren't formed neither created while using same ultra technology advances helpful to mass-produce the vast
majority of our latest jewellery merchandise.

Also visit myy page wedding planning: http://blog.fory.pl/afterrings
Citazione
 
 
0 #4 franco 2012-08-31 16:02
GRILLO E' L'UNICA LUCE CHE NOI SUDDITI POSSIAMO INTRAVEDERE IN FONDO AL TUNNEL, DOVE CI HANNO CACCIATO I MARAMALDI PARASSITI DEI PARTITI-CANAGLI A, SERVI BURATTINI DEI DEMONI BURATTINAI BCE-FMI-NWO; NEL CUI ABBRACCIO MORTALE SIAMO CADUTI CON QUESTO ESECUTIVO GOLPISTA LIBERTICIDA DI LORO SICARI: CHE SONO/SONO STATI A LIBRO PAGA DELLA GOLDMAN SACHS, AZIONISTA DI RIFERIMENTO DELLE SUDDETTE MAFIE-SIONISTE-MASSONICHE!-
CUPOLE, NEI CUI CONFRONTI, LE NOSTRE MAFIE LOCALI, SONO POCO PIU' DI CIRCOLI PARROCCHIALI; CHE ANNOVERA FRA I SUOI ACCOLITI DIVERSE NOSTRANE SANGUISUGHE, ANCHE DI CODESTA CRICCA FARISAICA DI RADICALI! (V, elenchi in rete)
NON DIAMO NESSUNA TREGUA A QUESTI PARASSITI ,LESTOFANTI CHE HANNO SVENDUTO A DETTE PIOVRE SOVRANITA' NAZIONALE E MONETARIA, RENDENDO DI FATTO NOI E I NOSTRI FIGLI NELLA CONDIZIONE DI SERVI DELLA GLEBA DI QUESTO INESTINGUIBILE DEBITO PUBBLICO, CREATO DA LORO!
EPURAZIONE TOTALE ED ASSOLUTA DI OGNI SANGUISUGA!
Citazione
 
 
0 #3 ilSocialista 2012-08-30 18:15
Però se la caldaia deve scoppiare, la cosa dovrà partire là dove è stata strampalatament e progettata, in America; vedremo cosa succederà in prossimità del voto amercano.
Citazione
 
 
0 #2 ilSocialista 2012-08-30 18:12
Bè però a questi gli rubano le battute: come la tassa sulle aranciate dei vari tecnici che armeggiano affannosamente attorno alla cadaia scassata; poi non si possono lamentare se i comici per vendicarsi si buttano in politica; però non hanno capito che la caldaia non è riparabile, è proprio tutta da buttare a livello internazionale
Citazione
 
 
0 #1 Fallocaster 2012-08-30 15:49
A prescindere dalle stupidate di Grillo e dall'insussiste nza di contenuti politici e sociali del programma (inesistente) di M5s (che rendono il Movimento assolutamente non-votabile) viene anche da pensare alla strategia del Pd, che arriva all'autodenunci a di un suo esponente (ritardata e retroattiva) di una genuflessione nei confronti del presunto evasore Grillo: "l'abbiamo aiutato ad evadere", è il succo aspro che viene propinato.

Se è vero che in campagna elettorale "vale tutto" (e non ne sono poi tanto sicuro) qui siamo al paradosso di chi ammette con ritardo comportamenti se non illeciti quantomeno opinabili, e lo fa solo per lanciare accuse all'avversario. Di craxiana memoria il "così fan tutti", siamo al parossismo di chi si combatte a colpi di "er più pulito c'ha la rogna" piuttosto che sui contenuti.
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna