Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

23/10/17 ore

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Balconing, fenomeno preoccupante

Era il 1955 quando apparve il film “Gioventù Bruciata” di N. Ray in cui il protagonista Jim Stark (J. Dean) per farsi accettare da un gruppo di ragazzi, partecipa alla “chicken run”, una stupida prova di coraggio consistente in una folle corsa a bordo di un’auto fuori dalla quale bisognava saltare per non precipitare in uno strapiombo sul mare. “Problemi della società americana ” pensarono molti italiani, ma col passar degli anni  le pazze mode in tutto il mondo sono state tante e purtroppo i problemi della gioventù sono aumentati sotto l’incalzare di cambiamenti sociali sempre più rapidi. di Giovanna D’Arbitrio

Lettera da Gerardo Mazziotti: “Il doppiopesismo giudiziario”

Che la giustizia costituisca lo snodo fondamentale per comprendere quanto sia importante affrontare la “questione liberale” (a sinistra come a destra) nella politica italiana, è argomento che andiamo ripetendo da tempo. Di seguito proponiamo una nota che ci ha inviato l’architetto Gerardo Mazziotti che affronta il tema, riflettendo su come vi è di fatto una parzialità, travestita ora da libero convincimento ora da esercizio dell’obbligatorietà dell’azione penale, che a suo avviso contraddistingue ormai gran parte dell’amministrazione della giustizia nel nostro Paese.

Il dramma dei bambini in Siria (dati Onu, Unicef, Save the Children)

Per Anthony Lake, direttore esecutivo dell’Unicef, sono un milione i bambini costretti a fuggire dalla Siria, strappati alle loro case, spesso alle famiglie, obbligati ad affrontare indicibili orrori. di Giovanna D’Arbitrio

Carceri e crisi economica, le risposte che non sono date

Pure quest’anno la consueta visita ferragostana nelle carceri da parte dell’On. Marco Pannella e dei Radicali italiani si è snodata in varie tappe che appaiono sostanzialmente sempre improntate alla necessità di non lasciar dimenticare il dovere morale, prima ancora che giuridico e politico, di tutelare i diritti umani e le condizioni di vita di quanti si sono visti infliggere dall’ordinamento una pena detentiva. di Michelina De Meca

“Di figlio in padre” (Un racconto dietro le quinte). Il libro di Manuel De Sica

Lunedì 12 agosto, nella Corte Comunale di Sabaudia (Latina) è stato presentato il libro di Manuel De SicaDi figlio in padre”, edito dalla Bompiani. L’incontro è stato organizzato dall’Associazione ArteOLtre, presieduta da Francesca d’Oriano, nell’ambito della rassegna “Conversazioni nella corte” promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sabaudia. di Giovanna D’Arbitrio

Kazakistan, uso e abuso del concetto di «dittatura» nel dibattito politico

Durante la loro storia arcaica e repubblicana i romani usarono il termine dictator per designare una magistratura straordinaria prevista dalla 'costituzione' della res publica che con Silla e poi con Giulio Cesare assunse però i connotati di un potere accentrato, senza controlli, quantunque dotato di un imposto riconoscimento istituzionale e giuridico.  di Giovanni A. Cecconi