Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/05/17 ore

DIRITTI E LIBERTA'

Conversazione sulla prescrizione. Fabio Viglione con Giuseppe Rippa

Tempi e modalità della nostra giustizia penalizzano fortemente l’Italia. A dichiararlo in modo insolitamente esplicito per lui, anche il governatore della BCE Mario Draghi che ha rilevato come la lunghezza dei tempi dei processi  contribuisce, fra l’altro, a deprimere il valore dei crediti esigibili. Sulla questione giustizia, sulle conseguenze degli ultimi interventi normativi, con l’allungamento dei tempi di prescrizione, interviene l’avvocato Fabio Viglione in questa conversazione col direttore Giuseppe Rippa.

 

- Conversazione sulla prescrizione. Fabio Viglione con Giuseppe Rippa (Agenzia Radicale Video)

Banca del sangue per gli uccelli migratori

Punto di congiunzione di tre continenti, Europa, Africa e Asia, Israele costituisce la terra di passaggio per centinaia di milioni di uccelli migratori che, volando da un continente all’altro in cerca di condizioni climatiche e alimentari più favorevoli a seconda della stagione, si fermano per trovare rifugio e ristoro. Lo Stato di Israele è sempre stato rispettoso di ogni forma di vita e in questo quadro rientra sia il totale divieto di caccia sia l’istituzione dell’”Israeli Wildlife Hospital” specializzato nella cura di qualunque tipo di animale selvatico. di Elena Lattes

Rapporto Chilcot, la verità di Pannella: dove c'è strage di legalità c'è strage di popoli

Se il compito della politica è prevedere, analizzare, scegliere, governare democraticamente i processi e i conflitti, la lezione che ci viene dalla vicenda del rapporto della Commissione presieduta da sir John Chilcot, l’inchiesta britannica parlamentare sulla guerra in Iraq, è illuminante. Era stato Gordon Brown a istituire la Commissione nel 2009, con lo scopo – come riporta il Corriere della Sera - di far chiarezza sulle circostanze che portarono il governo di Tony Blair a entrare in guerra assieme agli Stati Uniti contro Saddam Hussein, conflitto che ha causato la morte di 179 soldati britannici e 4.500 americani. Durante i lavori della commissione sono stati analizzati oltre 150.000 documenti e sono stati sentiti più di 150 testimoni, tra cui l’ex premier Tony Blair.

Presentazione alla Camera il film-denuncia sui campi nomadi Dragan aveva ragione

Giovedì 7 luglio 2016, alle ore 11:00, presso l'Aula dei gruppi parlamentari della Camera dei Deputati in via di Campo Marzio, 78, sarà proiettato il documentario Dragan aveva ragione, realizzato da chi scrive, che racconta gli sgomberi forzati, le violazioni dei diritti umani a Roma e la corruzione nella gestione dei campi nomadi. La storia si concentra su una comunità che fugge nel 2013 dal campo di Castel Romano. di Gianni Carbotti, Camillo Maffia

Vasco Rossi ricorda Pannella al concerto all’Olimpico di Roma

"Questa sera voglio salutare un caro amico e un grande uomo, un uomo puro e generoso, onesto e sincero, un uomo che non aveva paura, - riporta l’adn-kronos - un uomo che continuerà a vivere sempre dentro di noi. Viva Marco Giacinto Pannella!". Ovazione allo stadio Olimpico ieri sera per il commovente tributo di Vasco Rossi a Marco Pannella, nel corso della seconda tappa romana del 'Live Kom 016'.