Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/06/17 ore

CRONACA

La notte di terrore a Parigi

 

Roma: Nuove Risposte al degrado (e a Mafia Capitale)

L’inchiesta della Procura di Roma denominata “Mondo di Mezzo”, ormai da quasi un anno al centro dell’interesse mediatico e dell’agenda politica nazionale, ha avuto l’indubbio merito di scoperchiare un sistema di collusioni inquietanti tra esponenti della criminalità, pubblici funzionari infedeli e cooperative più simili ad associazioni a delinquere che ad imprese collettive, che si muovevano in un sinistro rapporto di sinergia per spartirsi ingenti somme di denaro pubblico destinato al sociale.  di Gianni Carbotti, Camillo Maffia

Colosseo e Fori chiusi, l’effetto boomerang di un’assemblea sindacale

Missione compiuta! Lo sciopericchio sotto le mentite spoglie di un’assemblea sindacale, che ha tenuto chiusi il Colosseo e i Fori imperiali per tre ore, ha sortito sulle prime l’effetto desiderato da chi ha ritenuto di esercitare un diritto sindacale legittimo in orari che creano disagio, con lo scopo di richiamare l’attenzione pubblica sui motivi della protesta.

Università, l’America è lontana

C’è una classifica a cui siamo mestamente abituati ormai, che fotografa annualmente e in modo mirabile lo stato dell’arte dell’università italiana. Si tratta della graduatoria mondiale stilata dal World University Rankings da Qs, giunto alla dodicesima edizione.

Immobili ecclesiastici, anche sulle tasse Papa Francesco fa il “radicale”

La notizia è di quelle scomode, destinate a essere silenziate dalla grande informazione. Il protagonista è ancora una volta Papa Francesco, che dopo i richiami all’amnistia in occasione del Giubileo straordinario, fa battere la lingua su un altro dente doloroso che coinvolge questa volta direttamente gli interessi stessi delle chiesa cattolica.

Sacra Rota, il divorzio breve in salsa vaticana

A partire dall’8 dicembre 2015 sarà più facile ottenere la nullità del matrimonio canonico, grazie alla riforma della Sacra Rota introdotta da Papa Francesco, seguendo le linee guida dei sinodi del 2005 e del 2014. In sostanza sarà più facile ri-ottenere la fedina matrimoniale immacolata, attraverso procedure graduite, più snelle e tempi ristretti.