Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

26/03/17 ore

LIBRI

La storia negata, l’ultimo libro di Alessandro Zignani

“Il consenso fu massiccio, pressoché unanime; quanto ai dissenzienti, scivolarono progressivamente in una sorta di sfiducia apatica che li portò, talvolta, a rinnegare le proprie stesse idee.” Nonostante qualcuno affermi che l’arte non può essere politicizzata, durante il ventennio fascista nessuno riuscì ad essere completamente neutrale. Avvenne così che, anche fra i musicisti, fra i compositori e i direttori d’orchestra, furono molti coloro che si sottomisero alle imposizioni del regime o ne sposarono l’ideologia. di Elena Lattes

Football, di Marc Augé

Il calcio può essere considerato un fenomeno religioso? Se sì, perché? Cos’hanno i due in comune? La popolarità di questo sport è un bene o un male? In “Football” pubblicato da EDB Lampi, Marc Augé risponde a queste e ad altre analoghe domande. Un libro minuscolo, ma concentratissimo e soprattutto molto attuale, uscito proprio alla vigilia dei campionati europei 2016. di Elena Lattes

La banda della culla di Francesca Fornario, 6 personaggi alla ricerca di un figlio

La banda della culla”,di Francesca Fornario(Ed. Einaudi), candidato al Premio Pavoncella, anche se non ha ricevuto alcun premio è senz’altro un libro molto interessante sui problemi delle giovani coppie che desiderano avere un figlio. di Giovanna D’Arbitrio

La voce, d'altro canto di Delfo Menicucci

Un'occasione per riflettere e per acquisire consapevolezza, ma anche una piacevole lettura sulla lirica, sulle tecniche di apprendimento e di miglioramento, utile per coloro che desiderano dedicarsi all'opera, sia in qualità di cantanti oppure come semplici, ma attenti ascoltatori. di Elena Lattes

Il Ladro di Nebbia, un libro di Lavinia Petti. Tra fantasy e horror thriller

Lavinia Petti, nata a Napoli nel 1988, è l’autrice del  libro “Il Ladro di Nebbia” (Ed. Longanesi), il suo primo romanzo. Laureata in Studi Islamici all’Istituto Orientale di Napoli, ha vinto vari concorsi letterari (Premio Tabula Fati, Premio Robot, Premio Book’s Bar, Scrittura Giovane). Ha scritto con Massimo Izzi il saggio “Fate. Da Morgana alle Winx”. di Giovanna D’Arbitrio

Florilegio, di Selma Meerbaum-Eisinger a cura di Francesca Paolino

Una raccolta di tanti piccoli regali non può non/che ispirare un'infinita tenerezza. Soprattutto se a comporla è una ragazza povera, talmente povera che non ha neanche i mezzi per acquistare un fiore, ma in compenso ha una travolgente voglia di vivere, di studiare e conoscere il mondo e soprattutto è tanto generosa da voler dare in ogni caso qualcosa di sé agli altri. Questo è ciò che si prova leggendo “Florilegio”, pubblicato da Edizioni Forme Libere a cura di Francesca Paolino. di Elena Lattes