Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

25/04/17 ore

CINEMA

Cannes 2016. Iggy Pop e Jim Jarmusch very cool sul red carpet. Scanmarcio ed Helen Mirren un po’ meno

"L'ho visto ieri notte e mi ha colpito molto.Vedendomi così conciato da ragazzo, sempre nudo e strafatto, mi sono detto 'Cristo, ma io sono un perfetto prodotto di quei tempi!" Com’era inivitabile Iggi Pop ha monopolizzato photocall e red carpet  della nona giornata della rassegna. Gimme Danger è il documentario fuori concorso firmato dall’amico e fan irriducibile Jim Jarmusch. di Vincenzo Basile

 

Cannes 2016. Il nuovo Mendoza, La Fine Del Mondo di Dolan e Fiore l’italiano

- Cannes 2016: Il vampiro realista, le due anime di Jim Jarmusch e altre storie di ordinario Red Carpet

Cannes 2016. Gli omaggi a Karoly Makk e Zsigmond Vilmos eventi maggiori. E poi la Julieta di Almodovar 

Cannes 2016. È ufficiale: Trump non vincerà!

Cannes 2016: le prime commedie fanno flop, il pubblico elettrizzato, la sicurezza vigila. Pioggia di Stelle, a strisce e senza

- A Cannes arriva la Giuria Ufficiale: può finalmente partire la Gara

- Festival del Cinema di Cannes 2016: Cafè Society di Woody Allen

Cannes 2016. Il nuovo Mendoza, La Fine Del Mondo di Dolan e Fiore l’italiano

L'attesissimo ultimo film del Filippino Brillante Mendoza tratteggia un ritratto familiare ricco di emozioni. È Ma Rosa, una madre e moglie che gestisce un chiosco di spezie in un quartiere popolare di Manila e che per arrotondare, vende eroina. Finirà sequestrata da un manipolo di poliziotti corrotti determinati a sfruttare la situazione a proprio favore. di Vincenzo Basile

 

Cannes 2016: Il vampiro realista, le due anime di Jim Jarmusch e altre storie di ordinario Red Carpet

Cannes 2016. Gli omaggi a Karoly Makk e Zsigmond Vilmos eventi maggiori. E poi la Julieta di Almodovar 

 - Cannes 2016. È ufficiale: Trump non vincerà!

Cannes 2016: le prime commedie fanno flop, il pubblico elettrizzato, la sicurezza vigila. Pioggia di Stelle, a strisce e senza

- A Cannes arriva la Giuria Ufficiale: può finalmente partire la Gara

- Festival del Cinema di Cannes 2016: Cafè Society di Woody Allen

Cannes 2016: Il vampiro realista, le due anime di Jim Jarmusch e altre storie di ordinario Red Carpet

Trasfiguration, nella sezione Un Certain Regard, è probabilmemte il film più originale e interessante presentato finora da questo festival. Queens, ghetto nero, adolescenti aspiranti duri. Milo (l’esordiente Eric Ruffin) è un ragazzino di colore che ha le Regole; sincronizzate col ciclo lunare e annotate puntualmente sul calendario; a differenza delle coetanee però lui non ha le perdite; Lui fa i prelievi. di Vincenzo Basile

 

- Cannes 2016. Gli omaggi a Karoly Makk e Zsigmond Vilmos eventi maggiori. E poi la Julieta di Almodovar 

 - Cannes 2016. È ufficiale: Trump non vincerà!

Cannes 2016: le prime commedie fanno flop, il pubblico elettrizzato, la sicurezza vigila. Pioggia di Stelle, a strisce e senza

- A Cannes arriva la Giuria Ufficiale: può finalmente partire la Gara

Festival del Cinema di Cannes 2016: Cafè Society di Woody Allen

Cannes 2016. Gli omaggi a Karoly Makk e Zsigmond Vilmos eventi maggiori. E poi la Julieta di Almodovar

La magia e la raffinatezza di Szerelem (Amore) non sono per niente scalfite dal tempo tracorso da quando, nel 1971 ricevette il Premio Speciale della Giuria proprio qui a Cannes. Dove Karoly Makk è tornato, accompagnato dalla moglie, per presenziarne la proiezione. Accolto da un calorosissimo applauso di benvenuto prima e da un altro di riconoscente ammirazione dopo la proiezione. AR lo ha incontrato nel suo albergo durante il breve soggiorno in Costa Azzurra. di Vincenzo Basile

 

- Cannes 2016. È ufficiale: Trump non vincerà!

Cannes 2016: le prime commedie fanno flop, il pubblico elettrizzato, la sicurezza vigila. Pioggia di Stelle, a strisce e senza

- A Cannes arriva la Giuria Ufficiale: può finalmente partire la Gara

Festival del Cinema di Cannes 2016: Cafè Society di Woody Allen 

Cannes 2016. È ufficiale: Trump non vincerà!

“Più il mondo peggiora e più abbiamo bisogno di sognare. I nostri sogni sono un’arma per migliorare la vita reale, per nutrirla di speranza. E per me la speranza è tutto”. Steven Spielberg, commosso, così si esprime sul valore e l'importanza dei sogni. Ha tutti i titoli per farlo: da ET in poi ha ampiamente  dimostrato di intendersene di sogni. E naturalmente di crederci. di Vincenzo Basile

 

Cannes 2016: le prime commedie fanno flop, il pubblico elettrizzato, la sicurezza vigila. Pioggia di Stelle, a strisce e senza

- A Cannes arriva la Giuria Ufficiale: può finalmente partire la Gara

Festival del Cinema di Cannes 2016: Cafè Society di Woody Allen

Cannes 2016: le prime commedie fanno flop, il pubblico elettrizzato, la sicurezza vigila. Pioggia di Stelle, a strisce e senza

Marco Bellocchio è arrivato portando il suo Fai bei sogni, adattamento cinematografico del romanzo di Massimo Gramellini, gran successo editoriale di qualche anno fa. Che è, nell’interiorita’ del protagonista, la medesima storia del regista. Entrambi infatti hanno perso l’amatrissima madre in tenera età e hanno vissuto il resto delle loro vite segnati da quella mancanza incolmabile. Non passerà alla storia come una delle cose migliori di Bellocchio, né di Mastandrea, che interpreta l’orfano in età adulta. Partecipa fuori concorso nella Quinzane des Realisateurs. E ciò, confessa il regista, almeno ha in vantaggio di risparmiargli l’ansia da competitività. di Vincenzo Basile 

 

- A Cannes arriva la Giuria Ufficiale: può finalmente partire la Gara

Festival del Cinema di Cannes 2016: Cafè Society di Woody Allen